copertina

L' arcitaliano. Vita di Curzio Malaparte

Giordano Bruno Guerri

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili. Saggi
Anno edizione: 2020
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 maggio 2020
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788830103030

€ 12,35

In uscita da: 13 maggio 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Curzio Malaparte per molto tempo dovette scontare la reputazione di sfrenato avventuriere. E in effetti la sua vita può essere a buon titolo considerata romanzesca: soldato, uomo politico, scrittore di fama, coinvolto in un turbine di amori, duelli, scandali e non meglio chiariti rapporti con il potere. Fascista, venne fatto confinare da Balbo e liberare da Ciano; comunista, venne protetto da Togliatti, nonostante lo sferzante giudizio di Gramsci; luterano e anticlericale, gli venne attribuita una misteriosa conversione. Oggi i suoi eccessi rientrano in quello che si definisce "intellettuale d'intervento", figura di cui è stato senza dubbio precursore.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    giuseppe

    28/11/2017 20:07:39

    Le biografie di Giordano Bruno Guerri sono sempre molto interessanti e non fa eccezione questa di Malaparte. Posso essere sincero? Ho una spiccata antipatia per l' egocentrismo e l' opportunismo di Malaparte, che incarna i peggiori difetti degli italiani, poco controbilanciate da alcune sue indubbie capacità. Il libro comunque si legge molto volentieri.

  • User Icon

    gianni

    25/11/2013 15:57:27

    Bella biografia, molto documentata, ben scritta, indubbiamente all'altezza della rappresentazione di un personaggio così complesso come Malaparte. Guerri non è indulgente, e anzi preferisce essere franco e disincantato sia sull'uomo sia sull'opera.

  • Giordano Bruno Guerri Cover

    Giordano Bruno Guerri è uno scrittore e giornalista italiano, nato a Monticiano (Siena) nel 1950. È inoltre uno storico e studioso del XX secolo, specializzato sul ventennio fascista e sui rapporti fra stato italiano e Chiesa. Nel 1965 si trasferisce a Milano, dove completa il liceo e gli studi universitari in lettere presso l’Università Cattolica, laureandosi nel 1974. Nel corso degli anni Settanta lavora per la casa editrice Garzanti come correttore di bozze, pubblicando un importante manuale per correttori nel 1971. Negli anni successivi colleziona diverse esperienze nel campo del giornalismo e dell’editoria, come la nomina a direttore del mensile “Storia illustrata” nel 1985, quella a direttore editoriale per Mondadori nel 1986 e la collaborazione... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali