Arcobaleni sul mondo

Giuseppe Rossi

Editore: Kimerik
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 1 gennaio 2011
Pagine: 96 p.
  • EAN: 9788860966421

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    rocco

    12/02/2011 21:16:12

    IL DIVERSAMENTE ABILE, L'ET, L'UOMO INVISIBILE Leggendo "Arcobaleni sul mondo" ho respirato un'atmosfera sociale e spirituale che coinvolge sempre più, pagina dopo pagina. L'etica indignazione che emerge è diventata anche la mia, quando il poeta mette alla berlina gli ipocriti comportamenti del falso moralismo di facciata, della falsa carità cristiana, dei tanti frequentatori di chiese domenicali che si lasciano dietro scie di cattive azioni nei confronti del prossimo, di maldicenze, di falsa carità, di egoismo gonfiato all'inverosimile. Quando accenna ai pensieri ed alle emozioni che affaticano la mente ed il cuore dei tanti soggetti altrimenti abili che affollano la nostra società (intendo quelli veramente tali!), che trascinano la loro sofferenza quotidiana senza chiedere al mondo null'altro che un po' di rispetto, di poter vivere la propria vita da persone normali, non da diversi, da ET. Finalmente un autore con una sensibilità diversa per questi cittadini non di serie B, che hanno tanto da dare al mondo se solo li ascoltassimo un po', se dessimo loro un'altra opportunità per dimostrare quello che valgono. Nel libro il diversamente abile è l'extraterrestre che non riesce a comunicare col nostro mondo di chiacchiere ed apparenza, "un pianeta indaffarato". Così, dopo disperati tentativi di contatto, l'ET capisce "di aver sbagliato pianeta" e decide di tornare nella sua galassia per sempre. Il poeta, però, vorrebbe seguirlo, per "dialogare con fratelli di altri mondi, sotto altri cieli ed altre stelle, per una nuova, cosmica opportunità". Il diversamente abile r

Scrivi una recensione