Categorie
Traduttore: G. Gatti
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
Pagine: 272 p.
  • EAN: 9788807816567
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 3,62

€ 5,70

€ 6,71

Risparmi € 1,01 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    clara lunardelli

    14/12/2010 11.52.34

    Chissà perché in questo romanzo, rispetto a "Storia di mio figlio", l'autrice ha sentito la necessità di scrivere in modo così complicato, usando pensieri lunghi e contorti, quasi criptici. Peccato, perché superando le prime 140 pagine si entra in un nuovo versante della storia che si intensifica vieppiù fino all'ultima pagina, lasciando senza fiato occhi e cuore. Il tema dell'omocidio, come tutto ciò che è torbido e profondo nella mente dell'essere umano, è occasione per sondare un ampissimo spettro di comportamenti e pensieri per l'autrice che dispensa perle di saggezza ogni due pagine. Non lo consiglio se non a chi ha grande pazienza di aspettare e cercare tra le parole cose di grande senso e, qualche volta, anche di bellezza. Si capisce perché il Nobel le è stato assegnato, ma forse c'è un modo più diretto e semplice di giungere al gradimento e alla oomprensione di noi comuni lettori.

Scrivi una recensione