Categorie

Autorità indipendenti e libertà costituzionali

Marco Cuniberti

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2007
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XVI-590 p.
  • EAN: 9788814134364
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 51,00

€ 60,00

Risparmi € 9,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

51 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello

L'opera si propone di esaminare criticamente i differenti percorsi attraverso cui la dottrina italiana ha tentato di rinvenire nella funzione di tutela delle libertà costituzionali la giustificazione dell'esistenza e dei poteri delle autorità indipendenti.
A tal fine si esaminano, in particolare, quattro autorità (Commissione di garanzia per l'attuazione della legge sullo sciopero, Autorità garante della concorrenza e del mercato, Garante per la protezione dei dati personali, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni), scelte tra quelle che maggiormente tendono a porsi come organi di garanzia delle libertà costituzionali.
Al termine dell'analisi, si conclude nel senso di ritenere che l'attribuzione alle autorità di funzioni di garanzia di libertà costituzionali non consente di configurare in capo a simili organismi un particolare statuto costituzionale, tali da riconoscere un autonomo rilievo costituzionale alle relative funzioni, e si sostiene la tesi della integrale riconducibilità di simili organismi all'interno della nozione costituzionale di pubblica amministrazione ed alle regole che nel vigente quadro costituzionale circoscrivono l'attività e i poteri degli organi amministrativi.