Avant-dernières pensées - CD Audio di Erik Satie,Eric Le Sage,Isabelle Faust,David Guerrier

Avant-dernières pensées

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Erik Satie
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Harmonia Mundi
Data di pubblicazione: 10 febbraio 2009
  • EAN: 0794881908721

Nella lista dei desideri di 2 persone

€ 36,90

Punti Premium: 37

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nella lista dei desideri di 2 persone

CD1, pianoforte solo: Gymnopédies, Gnossiennes, Embryons désséchés, Valse-ballet, .... CD2, duo: Chansons de caf' conc, Ludions, Cinéma, La Statue retrovée, ...
Con questo doppio CD il pianista Alexandre Tharaud ha voluto offrire una panoramica, comprendente elementi biografici ed umoristici, della musica da camera di Satie. Il primo CD riguarda il repertorio per pianoforte solo, il secondo quello in duo, con la violinista Isabelle Faust, l‘interprete di chansons Juliette, il pianista Eric La Sage e il trombettista David Guerrier.

  • Erik Satie Cover

    Pseud. di Alfred Eric Leslie Satie. Compositore francese.La formazione, tra medievalismo e cabaret. Iniziò bambino gli studi con un organista di provincia e li proseguì dodicenne a Parigi, prima con Guilmant, poi al conservatorio con Lavignac e altri, mostrandosi ribelle alle regole tradizionali. «Sono venuto al mondo molto giovane in un tempo molto vecchio», confesserà più tardi. Sin dal 1887 si interessò al movimento della Rose-Croix (Rosacroce) e al suo capo e «sacerdote», il Sar Péladan, che propugnava un misto di medievalismo, di teosofia e di misticismo; ma si trattava di un'adesione piuttosto enigmatica. Scriveva intanto pezzi per pianoforte con strani titoli: Ogives (1886), 3 Gymnopédies (1888), 3 Gnossiennes (1890); ai Trois Préludes du «Fils des étoiles» (1891), un lavoro teatrale... Approfondisci
  • Isabelle Faust Cover

    Isabelle Faust è balzata agli onori delle cronache nel 1987, quando appena quindicenne si aggiudicò il primo premio alla Leopold Mozart Competition, dando inizio a una intensa carriera concertistica e discografica con la Harmonia Mundi. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali