Le avventure di Villa Bietola. La morte di Jenny - Paola Farah Giorgi - ebook

Le avventure di Villa Bietola. La morte di Jenny

Paola Farah Giorgi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: youcanprint
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 837,62 KB
Pagine della versione a stampa: 168 p.
  • EAN: 9788827837276

€ 2,49

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A Villa Bietola c'è posto per tutti. E' facilmente raggiungibile seguendo le frecce gialle con su scritto in bella calligrafia: "Uova fresche di giornata e camere con vista". Vista su cosa? Probabilmente su un pollaio. Ed è seguendo questa indicazione che Maria Carla (in seguito chiamata Laura), sessantenne tormentata per l'età ed esaurita quanto basta, raggiunge il cortile di una casa dalle persiane multicolore. Ad accoglierla è Roger, ossuto e dalla barba giallognola annodata, che mette subito in chiaro che "fra la mente dei semplici e la mente dei pazzi c'è la mente degli scrittori" e, subito dopo, Angelica Hope che, bucolica e svolazzante, provvede a rassicurarla: "Con noi starai bene. Qui viviamo di fantasia e, dove c'è fantasia, mia cara, è tutto un altro vivere." Le sorprese, nel bene e nel male, non tarderanno però a rivelarsi. "La morte di Jenny" è il primo episodio delle Avventure di Villa Bietola.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Anna

    05/07/2018 08:38:02

    E' ambientato in un luogo di campagna un pochino surreale, dove vivono strani personaggi che, in gran parte, sono scrittori. Di questo romanzo ho apprezzato la leggerezza, la facilità di lettura e, soprattutto, un delicato umorismo che mi ha fatto ricordare i libri di Ian Sanson. Ad ogni dialogo viene da sorridere ma, a volte, ci si commuove anche. Lo consiglio vivamente, così come tutti gli altri libri dell'autrice.

  • User Icon

    Roberto

    05/07/2018 08:24:18

    Libro da leggere tranquillamente in vacanza. Uno stile leggero e scorrevole, un pizzico di humor inglese in una storia semplice ma coinvolgente. Ci si affeziona ai personaggi. Mi piace molto l'idea che questo libro sia il primo di una serie. Considerando quanto mi è piaciuto, penso che li comprerò tutti.

Note legali