Axforismi. Come ho trollato la tv

J-Ax

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Arcobaleno
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 6 giugno 2014
Pagine: 318 p., Rilegato
  • EAN: 9788804646228
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 6,48

€ 12,00

Punti Premium: 6

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"J-Ax ha un raro talento fra tutti quelli che fanno comunicazione: possiede l'abilità di rendere non banale ciò che altrimenti sarebbe scontato. Di rendere non complesso quello che in altro modo risulterebbe macchinoso. E di rendere attraente ciò che normalmente sarebbe odioso. Ha abbastanza sagacia per contaminare il suo linguaggio con riferimenti insoliti ed estrosi, che sfoggia durante le sue argomentazioni televisive. Riesce a piluccare dalla sua testa rimandi originali e ad assemblare così frasi che risultano gradevoli, semplici e stupefacenti. Questo è evidente soprattutto nella Tv italiana, in cui si ascoltano sempre le medesime parole, assemblate allo stesso modo, che esprimono senza eccezione gli stessi concetti. In una trasmissione come 'The Voice', ad esempio, i termini sono senza sosta gli stessi: 'sei stato bravo', 'lì hai sbagliato', 'credo che tu possa proseguire'... J-Ax riesce a manifestare pareri equivalenti cavalcando, però, fra le montagne del Signore degli Anelli, o infilandosi dentro fatti storici paradossali o magari prendendo spunto da un personaggio pop assurdo. Usa frattaglie di racconto legandole non a casaccio in un pensiero completo; per questo mi fa sempre piacere ascoltare J-Ax. E non è cosa da poco: è una 'medaglia' per chi fa comunicazione. Perché se quando comunichi non dici un benamato '...', evidentemente non stai comunicando..." (Paolo Bonolis)
  • J Ax Cover

    Alessandro Aleotti, in arte J-Ax, è stato uno dei protagonisti della nascita del rap in Italia, dopodiché ha primeggiato nel nuovo genere da lui inventato, il rap'n'roll. Con Mondadori ha pubblicato Aforismi (2014), l'autobiografia Imperfetta forma. Autobiografia (2016) e Consigli a me stesso, i miei 2 centesimi (2018). Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali