Azione immediata

Andy McNab

Traduttore: S. Altieri
Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 11 giugno 2009
Pagine: 538 p., Brossura
  • EAN: 9788850219292
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Questo libro è il resoconto di dieci anni trascorsi nello Special Air Service, l'unità d'assalto più temuta al mondo. Un'esperienza straordinaria che vede il suo protagonista dapprima alle prese con un addestramento ai limiti dell'incredibile, poi impegnato in rischiose missioni in ogni parte del pianeta: dalle giungle del Borneo ai deserti dell'Africa, dall'Irlanda del Nord alle foreste pluviali dell'America Latina. Perché gli uomini dei SAS, preparati per ogni tipo di missione e per le condizioni ambientali più estreme, devono essere sempre pronti all'azione immediata: agiscono in silenzio e con rapidità, e al massimo livello di efficienza.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    C.L.

    10/07/2017 13:22:12

    L'autobiografia di Andy McNab, dalla nascita alla partenza per il Golfo nel 1991. Un libro di genere, irrinunciabile per gli amanti del settore pseudo-bellico e per ragazzini amanti dei super eroi. Un libro che ha il merito di rivelare quanto fosse errata la percezione occidentale di un Regno Unito superiore al resto dell'Europa, un paese ritenuto socialmente e civilmente perfetto. Tutto il contrario: un proletariato da far invidia all'Unione Sovietica, una pletora di poveri e poveracci intrappolati in un sistema classista ed elitario, una gioventù disperata che si arruola per poter mangiare, un esercito pidocchioso con mezzi limitati ed un "impero" che non c'era già più, presente solo formalmente su qualche mappa aristocratica. In tutto questo si staglia la figura del super soldato, il militare di carriera che sceglie le Forze Speciali per entrare nella élite. E via con la gloria. Un libro comunque leggibile, perché profondo nella descrizione dell'umanità di tanti ragazzi e uomini che si sono sinceramente sacrificati per il proprio paese e per i propri compagni, senza riserbo e con piena coscienza, anche quando questo è costato loro la vita. Alcuni passaggi sono davvero commoventi, altri decisamente spassosi. Altri ancora sinceramente poco credibili. Un po' come la vita. Ma ad ogni modo un libro consigliabile, adatto a tutti. Da leggere per passare il tempo.

  • User Icon

    Gianmarco

    05/12/2011 08:53:32

    Non c'è che dire, libro scorevole, che appassiona e che descrive in maniera (a volte fin troppo) dettagliata come si diventa SAS e in cosa consiste il lavoro di queste addestratissime truppe d'assalto, abituate a vivere in condizioni estreme e pronte ad affrontare chiunque in qualunque parte del mondo. Fa però riflettere la spietatezza di queste macchine da guerra fedeli servitori dello Stato e dei potenti di turno. Farà anche parte del loro mestiere, ma l'autore parla spesso con fin troppa freddezza e semplicità quando si tratta di uccidere delle persone, oltretutto non ritenute universalmente delinquenti (vedi membri dell'IRA o guerriglieri indonesiani). McNab promosso come scrittore ma non come mercenario.

  • User Icon

    Marco

    11/07/2011 19:39:27

    Mi ha deluso. L'autore ci propone il resoconto di una operazione andata storta con meaculpa apprezzabili da parte sua, ma due terzi del libro raccontano la prigionia e le torture con dovizia di particolari. Il finale ad effetto non gli è riuscito bene (un soldato di professione non può chiedersi se la guerra sia giusta oppure no senza cadere nel ridicolo). Noioso.

  • User Icon

    Convinto

    07/09/2010 17:04:47

    Capolavoro. Storia straordinaria, mirabilmente narrata. L'ho letto quattro volte...e sghignazzato alla grande in certe parti, davvero assurde. E' fondamentale leggere anche "Bravo Two Zero" di McNab, storia vera della sua prigionia in Iraq durante la guerra del Golfo. E' uno dei libri più straordinari mai letti (anche questo quattro volte).

  • User Icon

    Federico

    28/02/2010 22:36:25

    Finito in pochissimi giorni, il mio primo libro di McNab, e che libro! Davvero appassionante, avvincente, carico di ironia, adrenalinico... fa capire a chi legge cosa significa diventare e essere uno dei soldati più formidabili al mondo... consigliato

  • User Icon

    ANDREA

    12/02/2010 16:25:47

    Sono un appassionato del settore,ho letto moltissimi volumi riguardo l'argomento ,ma devo proprio ammettere che questo volume mi ha rapito immediatamente. Fin dalle prime pagine,la lettura risulta molto semplice ma ricca di azione. Ti senti subito coinvolto man mano che leggi fra le righe. Il linguaggio non diventa mai troppo tecnico,di facile comprensione anche per il lettore meno esperto.Con questo libro ci si accorge veramente quanto la realtà, sia tante volte più avvincente della fantasia. Conclusione lo consiglio vivamente. OTTIMO LAVORO McNab.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione