Le baccanti. Testo greco a fronte

Euripide

Curatore: L. Correale
Editore: Feltrinelli
Edizione: 5
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 febbraio 2014
  • EAN: 9788807900952
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Euripide, definito da Aristotele "il più tragico dei tragici", scrisse il suo capolavoro, le "Baccanti", quando ormai era prossimo alla morte. Si tratta, come è stato detto, dell'opera di più sconvolgente tragicità che sia mai stata scritta, e al contempo la più importante fonte a nostra disposizione per la conoscenza della religione dionisiaca. La tragedia, come ha scritto Vernant, non rappresenta la realtà: ma la mette in questione. Nessuna opera, come le "Baccanti", è andata così lontana nel mettere in questione leggi, rapporti, istituzioni, credenze e saperi, fino a presentarci il destino umano nella sua tremenda e assoluta nudità.

€ 7,22

€ 8,50

Risparmi € 1,28 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marta

    20/09/2018 13:53:32

    Una delle tragedie più attuali di Euripide la cui lettura è caldamente consigliata. È una tragedia profonda che coinvolge il lettore portandolo a interrogarsi sul proprio comportamento. Catartica.

Scrivi una recensione