Editore: Feltrinelli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 662,13 KB
  • Pagine della versione a stampa: 400 p.
    • EAN: 9788858829974
    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      andricci@yahoo.it

      04/03/2018 12:49:14

      Bellissimo !

    • User Icon

      Viola

      27/02/2018 17:28:04

      Grande libro, vivo e vero: sunt lacrimae rerum! Nessuna tazza del consolo, ma l'autore non è mai cinico o spietato nei confronti dei suoi personaggi, che pure spietati lo sono eccome. Saviano resta "un padre buono", che spera sempre si possa cambiare, tutti insieme cambiare, parola dopo parola: primum cognoscere deinde vivere!

    • User Icon

      Roberto Milani

      01/01/2018 11:27:21

      Posso dire, che questo libro non mi è piaciuto? Posso dire che non m'importa di quanti tipi di bacio esistano, o di chissà quali realtà nascondano le situazioni, se poi lo scrittore non mi sa far capire la personalità anche fisico-visiva dei personaggi? Se non si riesce ad immaginare le personalità (a meno che il fatto non sia voluto), il libro a poco a poco perde di interesse. Questo potrebbe essere una sceneggiatura, non un libro. Io credo, al di la dei significati, che la fortuna di Gomorra la serie, stia anche nel fatto che gli occhi di Ciro li puoi vedere e la personalità di Genny, la puoi vedere. Se un libro non riesce a farti vedere questo, non è un buon libro, ma una discreta, ma anche forse inutile sceneggiatura. Una furbata? Mah! Spero tanto che Saviano una eventuale serie di questa "Paranza" la riservi per la TV.

    • User Icon

      annalisa

      16/12/2017 15:43:32

      libro profondo,duro,reale,vedi i personaggi,li segui,li capisci....alla fine del libro senti un dolore reale per questi che in fondo sono bambini...ti chiedi perché doveva andare a finire cosi'......

    • User Icon

      Tito SANTORO

      08/12/2017 11:22:57

      Bravo Saviano. Anche questo libro descrive perfettamente il dramma della paranza

    • User Icon

      n.d.

      28/11/2017 18:38:55

      mi piace tantissimo anche quest'ultimo capolavoro

    • User Icon

      Roberto

      17/11/2017 17:48:34

      Un altro ottimo lavoro di Saviano. Come nel precedente romanzo, anche in questo vengono narrate le gesta della paranza dei bambini; e come nel primo romanzo, anche in questo Saviano non fa sconti e ci racconta storie di ragazzini che diventano adulti troppo presto, ragazzini che scelgono una vita di criminalità invece che una vita di giochi e spensieratezza. Saviano sa come raccontare queste storie, sa come raccontare la malavita del sud e tutto quello che ne consegue. Grazie a Roberto Saviano, che ci fa scoprire e comprendere cosa voglia dire essere bambini e non avere un futuro. Voto 5/5 meritatissimo.

    • User Icon

      Lucy

      05/11/2017 18:11:31

      Per me il voto è "eccellente" perchè è un romanzo solamente come struttura narrativa, ma di fantasioso o inventato non c' è quasi nulla. La vita vera di quella città devastata dalla malavita scorre sotto gli occhi così come la penna di Saviano la riprende e riporta, con pietà e fedeltà. A questo punto il romanzo non può essere giudicato solo con strumenti che misurano il pathos o lo stile, o una suspance più o meno serrata. Qui la vita irrompe assurdamente fuori da ogni regola, seguendo regole proprie, e il romanzo diventa documento, dramma e testimonianza.

    • User Icon

      Sergio

      31/10/2017 16:07:57

      Sempre interessanti sia la scrittura che le tematiche di Saviano, ma forse un po' meno "passionale" rispetto ad altri suoi titoli. Comunque da leggere per conoscere, purtroppo, una drammatica realtà.

    Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione