Bagliore. La vita vista dalla morte

Ferdinando Balzarro

Editore: Sovera Edizioni
Collana: La fronda peneia
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 1 marzo 2001
Pagine: 128 p.
  • EAN: 9788881241781
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,77

€ 12,39

Risparmi € 0,62 (5%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Kiki

    01/06/2004 11:16:06

    Dopo aver conosciuto personalmente l'autore di questo libro, che consideravo uno dei più grandi maestri di karate italiani, persona piena di fascino e carisma, ho dovuto ricredermi. Che dire di una persona che rimane insensibile davanti alla morte della madre? Quello che dovrebbe essere un romanzo autobiografico in realtà è un'accozzaglia di fatti personali buttati qui e là a caso, con un intento puramente commerciale. Peccato.

  • User Icon

    Alessandra Falcone Macerata

    24/10/2001 17:25:55

    Il taglio fortemente maschilista del libro provoca intense reazioni di rabbia in grado di placarsi solo dinnanzi alla potenza descrittiva e drammaticamente realista di un autore assolutamente da conoscere. Da non perdere

  • User Icon

    sauro Somigli Firenze

    18/10/2001 21:50:35

    Impossibile uscire indenni dalla sua lettura. Un libro estremo che ti costringe a pensare.

  • User Icon

    Dissacrante, provocatorio, commovente, da non perdere

  • User Icon

    Daniele Pellegrini

    17/10/2001 17:02:22

    Asciutto, efficace anche nei momenti più visionari. Incisivo il testo malgrado proceda per balzi temporali e chiari accenti neogotici assolutamente da leggere

  • User Icon

    Patrizia Bonifacci

    17/10/2001 16:55:22

    Un libro da divorare. L'autore ha il coraggio di dire quello che è difficile anche solo pensare. Non perdetelo!

  • User Icon

    Molto apprezzabile sia nel taglio della narrazione sia nei contenuti. Ritratto convincente di una vita carica di "destino"

  • User Icon

    luciana Naldi

    17/10/2001 12:32:00

    Uno dei libri più toccanti che abbia mai avuto occasione di leggere: estremo, crudo, commovente

  • User Icon

    Anna Tosi

    16/10/2001 16:46:52

    In una temporalità esplosa che deflagrando disperde e confonde frammenti di passato e futuro entro una dimensione surreale di monotono eterno presente, in cui si avvicendono ombre di personaggi senza nome, prende corpo la storia estrema, avventurosa e toccante, di un uomo che per capire la sua esistenza non ha esitato a conoscere la propria morte. Libro bellissimo da leggere tutto d'un fiato

  • User Icon

    Silvia Vancini

    16/10/2001 16:33:33

    Un libro originale, bellissimo, scritto con raro polso letterario e da cui non puoi staccarti fin che non giungi all'ultima pagina. Da non perdere!

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione