Categorie

La ballata delle prugne secche

Pulsatilla

Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
Pagine: 203 p., Brossura
  • EAN: 9788865832202
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Emanuela

    27/08/2015 10.36.17

    Romanzo autobiografico/autobiografia romanzata, racconta vari aspetti dell'adolescenza e della giovinezza, visti per una volta dal lato femminile, e quindi mestruazioni, depilazioni, cura dei capelli, diete, cellulite e, naturalmente, sesso. Il linguaggio è quello che si usa realmente parlando, quindi si trova qualche parola per la quale scatterebbe il bip. Però ho trovato tutto molto autentico, e mi ha fatto tornare alla mente situazioni simili che ho vissuto a mia volta.

  • User Icon

    Gaia

    21/02/2012 19.44.55

    L'ho semplicemente adorato! e ho riso fino alle lacrime !!

  • User Icon

    alessia

    04/09/2009 17.43.38

    L'ho acquistato perché adoro il suo blog, ma purtroppo il libro mi ha deluso molto, non mi ha fatto ridere per niente e a volte ho trovato il suo linguaggio troppo volgare. E mi dispiace se questo è il linguaggio dei ragazzini di oggi. Io la preferisco blogger.

  • User Icon

    alex

    10/01/2009 21.31.51

    Questa ragazzina scrive bene; ha una bella proprietà di linguaggio ed il giorno che metterà un po' da parte il turpiloquio riuscirà ad avere sicuramente un buon successo. Il libro è caruccio per un viaggio in treno.

  • User Icon

    Silvia

    22/11/2008 10.58.22

    è un libro allegro. non è un capolavoro letterario (ma non penso pretendesse di esserlo), ma mette di buon umore. a volte l'umorismo scivola nel sarcasmo. ma è carino.

  • User Icon

    claudia

    15/10/2008 13.42.44

    Confesso di non essere riuscita a finire la lettura, in quanto il disgusto è stato troppo forte...mi stupisce soprattutto la notorietà che comunque questo scritto ha raggiunto, nonostante la desolante nullità dei contenuti e la volgarità gratuita che trasuda da ogni riga...

  • User Icon

    Sara

    15/10/2008 09.03.02

    Ho trovato questo libro veramente pietoso... privo di contenuti e volgare! Soldi sprecati.

  • User Icon

    giusy

    25/09/2008 16.30.35

    E' un libro scorrevole, giovane e allegro...Io, essendo della provincia di Foggia, mi ci son trovata tantissimo, Non capisco i voti bassi e il perbenismo di alcuni commenti... Certo, non è un libro da premio Nobel per la letteratura ma è scritto veramente bene, in italiano perfetto...e le disgressioni qua e là in battute o parolacce rispecchiano solo i nostri tempi.

  • User Icon

    laura

    04/09/2008 13.24.35

    NON CAPISCO TUTTO QUESTO BERBENISMO RIGUARDO A QUESTO LIBRO! E' SCRITTO BENE (SOGGETTO, PREDICATO, COMPLEMENTO), E' SPIRITOSO, NON VUOLE ESSERE UN PRESUNTUOSO TRATTATO....; SE LE PERSONE CHE SI SONO LIMITATE A LEGGERE SOLO IL PRIMO CAPITOLO IN LIBRERIA, SI FOSSERO SFORZATE AD ARRIVARE ALMENO AL TERZO (MAGARI COMPERANDOLO), PROBABILMENTE SI SAREBBERO FATTE QUATTRO RISATE IN SERENITA', RIPENSANDO ALLE PRIME LORO ESPERIENZE....AMMESSO CHE NE ABBIANO AVUTE! SVEGLIAAA...LA REALTA' E' QUELLA DELLA "BALLATA DELLE PREGNE SECCHE", NON QUELLA DI SEX AND THE CITY!!!

  • User Icon

    pebbles

    07/07/2008 13.53.40

    E diamoglielo questo 5 a Pulsatilla! Se lo merita, questo libro è decisamente divertente e la sincerità con cui racconta alcuni dettagli intimi è a tratti spiazzante, ma davvero apprezzata!

  • User Icon

    valeria

    26/05/2008 14.27.45

    Sinceramente non capisco tutti questi commenti contrari ..il libro e' carino, spassoso, non credo Pulsatilla avesse pretese da grande scrittrice quando ha deciso di scegliere quel modo di raccontare ... insomma se lo si paragona a qualcosa di impegnato, certo che non regge il confronto, ma se si legge per farsi due risate e' molto carino .... a me e' piaciuto.

  • User Icon

    Simona

    25/12/2007 03.16.35

    Regalo di Natale. Pazzesco. L'inno al cattivo gusto. La ragazza vuole imitare la Littizzetto (vedi argomento mutanda già ampiamente sviscerato dalla nostra, ma anche tutto il resto risulta una mala scopiazzatura), senza averne la simpatia, l'afflato, la scrittura salace, riuscendo a rendere volgari persino le parolacce. Il tutto condito da una gamma di colte citazioncelle per far vedere che abbiamo pure un poco studiacchiato. Ma va', Pulsatilla cara... al di là della retorica da personaggio becero di Sex and the City, non penserai mica che ci crediamo?! (Sperare che non sia vero è il mio regalo di Natale per te, condimenti anoressici inclusi).

  • User Icon

    Noe

    04/11/2007 20.16.17

    Ho letto il primo capitolo in libreria e ho deciso di non comprarlo. Perchè? E' banale, di un'umorismo da scuole medie, con uno stile scrittorio che non ha nulla di personale...come molti libri di giovani autrici che stanno uscendo adesso: sono soltanto uno spreco di soldi.

  • User Icon

    cristina

    11/09/2007 09.45.13

    Se non fosse andato a rifugiarsi nelle solite scontatezze sul sesso (e dintorni) ne sarebbe venuto fuori qualcosa di originale e sicuramente più divertente... Pulsatilla, perchè hai ceduto anche tu alla banalità?! Perchè?! Peccato!

  • User Icon

    Ros

    02/06/2007 22.35.46

    Piacevole, ma a tratti fa un pò senso, forse da leggere in treno per passare il tempo, alcune cose troppo intime poteva evitarle, chissenefrega dell'andamento del suo ciclo?! ma i genitori l'hanno letto? secondo me questa ragazza ha l'ironia e l'arguzia ma deve saper scindere cosa scrivere e cosa tenere per sè, qui l'editor e quindi mister Alberto Castelvecchi doveva chiedere al redattore di operare dei bei tagli, almeno per decenza. Ros

  • User Icon

    ninì

    04/05/2007 10.15.22

    è un libro che sicuramente divide, io mi son fatto un sacco di risate!! Ha saputo raccontare coraggiosamente esperienze di vita personali ed esporre pensieri che alla fine facciamo un po'tutti (quindi nn facciamo i falsi moralisti!)

  • User Icon

    Massimo

    10/04/2007 15.13.53

    ho letto solo un capitolo, mi èbastato per averne il disgusto, senza senso, una comicità assurda legata a cose troppo intime. Non conoscevo l'autrice, ma ora che la conosco farò di tutto per EVITARLA! p.s. FORTUNTAMENTE IL CAPITOLO MI è STATO INVIATO TRAMITE MAIL!!!

  • User Icon

    Elisa Cogotti

    18/02/2007 19.30.38

    Molto piacevole, da piegarsi dalle risate quando parla delle bambole truccate come dei tromboni da sbarco e tutto il capitolo sulle mestruazioni è pura verità e fa veramente ridere!E' molto ironica e bravissima a scrivere, inoltre è colta e si nota in vari passaggi!Brava Pulsatilla! SEi dell'81 ma hai già stoffa, si vede!!

  • User Icon

    xyzeta

    15/02/2007 19.40.52

    Un'opera prima che è meglio non sia seguita da altre: contiene tante verità che, in quanto tali, conosciamo tutti e non è necessario scriverle per l'ennesima volta

  • User Icon

    Erica Liliani

    11/02/2007 11.56.44

    Sono rimasta allibita dalla vuotezza di questo libro, che per fortuna mi è stato prestato (mi avrebbe dato alquanto fastidio buttare i dieci euro che costa). Se può essere di qualche utilità, la persona che me l'ha prestato l'aveva trovato divertente... non ho capito dove. Umorismo da settimana enigmistica!

Vedi tutte le 75 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione