Stripe PDP
Una banda di idioti - John K. Toole - copertina
Una banda di idioti - John K. Toole - 2
Una banda di idioti - John K. Toole - 3
Una banda di idioti - John K. Toole - 4
Salvato in 264 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Una banda di idioti
16,00 €
;
LIBRO USATO
Venditore: Libreria Cicerone
16,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Cicerone
16,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Condizione accettabile
Tomi di Carta
23,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Tomi di Carta
23,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Cicerone
16,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Condizione accettabile
Tomi di Carta
23,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Tomi di Carta
23,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Una banda di idioti - John K. Toole - copertina
Una banda di idioti - John K. Toole - 2
Una banda di idioti - John K. Toole - 3
Una banda di idioti - John K. Toole - 4
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Vincitore premio Pulitzer per la narrativa 1981

La "Banda" è ambientato nella città natale di Toole, New Orleans, e racconta la storia di Ignatius O'Reilly, un personaggio definito da Walker Parcy "senza alcun precedente nella storia della letteratura mondiale". Ignatius, grasso e indolente giovane uomo di talento, laureato in filosofia medievale, se la prende con tutto e con tutti. Accusa il mondo intero di buttare nella spazzatura una vita fatta di TV, musica inascoltabile e fesserie varie. Senonché trascorre lui stesso gran parte della giornata in questo modo. Si ritiene un genio, ma non riesce a produrre nulla di convincente, se non pasticci. La madre lo salva in svariate situazioni, finché un giorno viene arrestato in stato di ubriachezza, e lei cerca di ricoverarlo...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1998
432 p.
9788871682211

Valutazioni e recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
(56)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(31)
4
(16)
3
(1)
2
(5)
1
(3)
@bloggingwithmissb
Recensioni: 4/5
Una banda di idioti

Chissà che cosa penserebbe John Kennedy Toole se sapesse che 11 anni dopo il suo suicidio la tenacia di sua mamma ha permesso al mondo intero di leggere questo romanzo che era rimasto semplicemente un manoscritto. E chi sa che cosa penserebbe se sapesse che questo suo romanzo è diventato un libro cult e gli ha fatto vincere il premio Pulitzer! Ignatius è l’improbabile protagonista di questa storia, un personaggio nuovo nel panorama letterario degli anni 60 . Un grosso omone con una corporatura gigantesca, vestito con colori eccentrici e l’immancabile cappello con le orecchie sul capo, un aspetto profondamente in contrasto con la sua personalità che invece ci ricorda quella di un bambino, insofferente, viziato e capriccioso. New Orleans fa da sfondo alle avventure di Ignatius e di sua mamma, che francamente è impossibile non immaginare che siano frutto di cenni autobiografici , intorno a loro una serie di personaggi stravaganti, borderline o più semplicemente idioti, come li definisce lui . Una lettura divertente ma ricca di significato, una storia che è testimone di un grande genio creativo, se si pensa che risale a più di sessant’anni fa, peccato non poter più godere di altre sue storie, ma Ignatius è un personaggio che saprà tenerci comunque compagnia per tanto tempo ancora.

Leggi di più Leggi di meno
Ale Effe
Recensioni: 4/5

Una banda di idioti sarà senz'altro uno dei libri più divertenti e ironici che vi capiterà di leggere nella vostra vita, se deciderete di fare questa bella esperienza. Una serie di personaggi grotteschi ed esilaranti si intrecciano in una trama interessante e coinvolgente.

Leggi di più Leggi di meno
Andrea
Recensioni: 4/5

La banda del titolo è quella che il protagonista del romanzo ritiene si scagli contro il genio di turno: pertanto, come effetto collaterale, essa consente immancabilmente di riconoscere il genio in questione. Con un vena di umorismo parodistico (il protagonista deriva prevalentemente dalla figura dello stesso autore), il racconto si svolge tra i tentativi (goffi o comunque poco "agile") di una persona decisamente superba, di calarsi in lavori umili per sopravvivere, riuscendo comunque a trattare sullo fondi alcuni grandi temi sociali.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(31)
4
(16)
3
(1)
2
(5)
1
(3)

Conosci l'autore

John K. Toole

1937, New Orleans

Scrittore statunitense. L'infanzia e l'adolescenza di Toole furono ampiamente influenzate dalla figura della madre, Thelma Ducoing Toole, che lo isolò dai coetanei permettendogli solo raramente di giocare assieme a loro. Si iscrisse alla Tulane University, presso la quale ottenne una laurea, che fece seguire da un master alla Columbia University, divenendo in seguito assistente professore d'inglese presso la University of Southwestern Louisiana. Nel 1961, arruolatosi nell'esercito, partì per Porto Rico, dove avrebbe insegnato inglese alle reclute di madrelingua spagnola. Fece poi rientro a New Orleans, tornando a vivere con i suoi genitori e insegnando al Collegio Domenicano. Accanto alla sua carriera accademica, Toole coltivò altre occupazioni...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore