Categorie

Elisabeth S. Holding

Traduttore: R. Coci
Collana: La memoria
Anno edizione: 2001
Pagine: 300 p.
  • EAN: 9788838917158

Un thriller della fragilità: una donna sola e inadatta alla lotta, madre e borghese, sprofonda nella trama di un'angoscia crescente, di un doppio delitto, di una banda di ricattatori, dentro una grande casa in riva al mare. E, facendo ricorso a una disperata fragilità, protegge se stessa, la figlia, la famiglia: e il decoro. L'autrice mette a disposizione un racconto narrato sempre con gli occhi della protagonista - che non sa mai cosa c'è dietro a una porta, e trepida, col lettore, per l'ignoto prossimo minuto - e una scrittura capace di delineare personaggi complessi e atmosfere sensibili. Un romanzo molto apprezzato da un amante delle debolezze ambigue e della ambigue normalità come Hitchcock, che lo inserì nella sua celebre antologia della suspense del 1959.