-15%
La bastarda degli Sforza - Carla Maria Russo - copertina

La bastarda degli Sforza

Carla Maria Russo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Piemme
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 31 marzo 2015
Pagine: 365 p., Rilegato
  • EAN: 9788856645576
Salvato in 23 liste dei desideri

€ 15,22

€ 17,90
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La bastarda degli Sforza

Carla Maria Russo

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La bastarda degli Sforza

Carla Maria Russo

€ 17,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La bastarda degli Sforza

Carla Maria Russo

€ 17,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1463. In una Milano splendida e in subbuglio dopo l'ascesa al potere di Galeazzo Maria Sforza, tiranno crudele e spietato ma anche amante delle arti e della musica, nasce Caterina, figlia illegittima di Galeazzo, la quale fin da bambina dimostra qualità non comuni e uno spirito ribelle: impossibile imbrigliarla nell'educazione che sarebbe appropriata per una femmina, ama la caccia, la spada, la lotta. Una sola regola sua nonna Bianca Maria riesce a inculcarle nell'animo: la necessità, per una nobildonna, di pagare il privilegio della sua nascita accettando il proprio destino, qualunque esso sia, per il bene del casato cui appartiene, anche a costo di tradire la propria natura. Per questo, quando è costretta a nozze forzate per salvare il ducato da una pericolosa guerra scatenata dal papa Sisto IV, Caterina subisce il matrimonio e, con esso, gli orrori perpetrati dal marito, che si rivela tanto violento quanto pavido e imbelle. Quando però, dopo la morte improvvisa di Sisto IV, loro protettore, si troverà coinvolta in una serie di feroci scontri tra gruppi di potere e opposte fazioni, il suo palazzo assalito e distrutto, la vita sua e dei figli in gravissimo pericolo, ritroverà lo spirito battagliero e il coraggio indomabile di un tempo e combatterà come e meglio di un uomo, lasciando un segno così indelebile nella vita di chi la ama e di chi la odia da guadagnarsi l'appellativo di Tygre.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,91
di 5
Totale 11
5
10
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    annalisa

    22/09/2018 16:15:10

    primo libro letto della Russo. avvincente per la precisa ricostruzione storia e interessante dal punto di vista antropologico

  • User Icon

    Mattia

    01/07/2016 15:05:46

    Storia e libera interpretazione si mescolano alla perfezione in questo libro della Russo.

  • User Icon

    Marina

    01/07/2016 14:53:08

    Caterina è una protagonista piena di fascino. Un romanzo che si legge tutto d'un fiato!

  • User Icon

    Daniela

    22/11/2015 17:42:46

    Indubbiamente uno dei romanzi meglio riusciti della Russo. Leggerezza e puntualità storica si alternano per narrare la prima fase della vita della virago guerriera Caterina Sforza, consegnandoci il ritratto di una donna pragmatica e determinata. Ma attraverso una sorta di diario, resocontato in prima persona, l'autrice riesce anche a trasmetterci la dimensione umana del personaggio con le sue fragilità, debolezze, paure, scalfendo in parte quell'immagine di donna dura e granitica non sempre così autentica. Tutto questo supportato da uno stile fluido e scorrevole che con naturalezza ci conduce tra i meandri di una lettura piacevolissima e coinvolgente.

  • User Icon

    Laura

    29/09/2015 21:25:01

    Anche io avrei voluto togliere un punto solo per il fatto che non si può rimandare "alla prossima puntata". Concordo con chi dice che un libro non è una serie tv. Direi che è sicuramente un libro non finito: in pratica parla solo di 1/3 della vita di Caterina Sforza. Però, di tutti i libri della Russo, secondo me è il più divertente. Ho letto alcune pagine ridendo a crepapelle (ad esempio quando i cardinali cercano di tirare fuori la protagonista da Castel S. Angelo) e non posso dare meno di 5. Solita scrittura scorrevole, piacevolissima e attenta alla storia. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Roberto

    20/08/2015 16:12:27

    Ho letto anche gli altri libri della Russo. Sono tutti appassionanti e si leggono d'un fiato. Anche questo non è da meno. La capacità di questa scrittrice di imbastire un appassionante romanzo intorno a fatti storici è sorprendente. Ma stavolta le tolgo un punto perchè alla fine rimanda ad un suo prossimo libro la conclusione della storia ... sono rimasto un pò deluso. Un libro non è una serie TV ...

  • User Icon

    aldebaran23

    07/07/2015 19:45:15

    Un libro bellissimo l'autrice è stata paragonata alla Bellonci ma secondo me è molto più brava nel narrare vicende storiche senza mai annoiare. Il ritmo è incalzante, la scrittura fluida e coinvolgente. Non esiste miglior modo per venire a conoscenza di fatti storici o rispolverare la loro conoscenza senza doverle subire la pesantezza di un racconto pedante. Dopo aver letto quest'ultima opera si sentirà il desiderio di acquistare tutti gli altri libri dell'autrice.

  • User Icon

    mario p.

    24/06/2015 17:06:04

    Carla Maria Russo non sbaglia un colpo. Dopo La sposa Normanna, Il Cavaliere del Giglio, L'amante del Doge e Lola nascerà a diciott'anni, ecco La bastarda degli Sforza, romanzo storico incentrato su Caterina Sforza, figlia bastarda di Galeazzo, duca di Milano. Appartengo alla nutrita platea di lettori che lo stavano aspettando, perché Carla Maria Russo, da vera signora del romanzo storico, ammalia e conquista i lettori, che - come dice spesso e a ragion veduta - sono il vero riconoscimento per chi scrive. Grandi storie, personaggi femminili (ma non solo) memorabili, una lingua moderna abbinata a una rigorosa documentazione, e la consapevolezza che in ogni libro deve esserci un spazio per il lettore, un luogo nel quale cercare e forse trovare una parte di sé. In fondo, i generi sono una convenzione, ciò che conta, e che resta, sono le storie. La bastarda degli Sforza ti conquista una pagina dopo l'altra. E quando l'hai finito, appena chiudi il libro, cominci già ad aspettare il prossimo. E allora, nel frattempo, scrivi una recensione, una lettera o un messaggio a Carla Maria. Per dirle che (anche) questa volta si è superata, e chiederle come diavolo fa a non sbagliare mai un colpo. Da non perdere.

  • User Icon

    max

    12/05/2015 22:28:16

    Le storie nella Storia hanno un fascino unico perché ricche di emozioni vere, valide ieri, oggi, sempre. La Bastarda degli Sforza è un ritratto profondo e toccante dell'Uomo oltre che di un'epoca. Carla Maria Russo non delude mai. Consigliatissimo,

  • User Icon

    Ilenia

    27/04/2015 16:35:25

    Da diversi anni ormai, aspetto i libri di Carla Maria Russo con eccessiva impazienza, un'attesa che però viene subito ed ampiamente ricompensata sin dal primissimo momento in cui i miei occhi ed il mio cuore si imbattono nell'incipit dei suoi romanzi. Ogni volta sono entusiasta all'idea che un nuovo personaggio invada la mia vita e anche Caterina, protagonista de "La bastarda degli Sforza", ha svolto alla grande il suo compito. Già dalle prime pagine si è fatta largo tra le parole e si è lasciata scoprire ed apprezzare in ogni sfumatura del suo carattere: ribelle, fiera e coraggiosa. Capita di restare senza fiato eppure con la forza di continuare ad oltranza a divorare pagine e pagine. Un romanzo avvincente, un tuffo nel passato e una scrittrice insuperabile: da non perdere!

  • User Icon

    Marcella

    09/04/2015 21:09:38

    Come sempre l'ho divorato ma... come resistere? Non sono brava con le recensioni quindi mi limiterò a dire che, come sempre, Carla Maria Russo ha scritto un capolavoro! Quando ho finito di leggere ho pensato due cose, una bella e una brutta: la prima è che, pur amando tutti i suoi libri, questo mi ha entusiasmato come quando l'ho "scoperta" leggendo La sposa normanna". (Sia chiaro, mai rimasta delusa... ma dopo qualche libro non ti aspetti addirittura un'ulteriore impennata!). La seconda: NO, non può finire così! Ma per questo ho trovato subito conforto girando l'ultima pagina...

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
  • Carla Maria Russo Cover

    Nata a Campobasso ma residente da molti anni a Milano, dove ha frequentato il liceo classico, e si è laureata in Lettere Moderne. È appassionata di ricerca storica.Per Piemme ha pubblicato La sposa normanna (2005), Il Cavaliere del Giglio (2008) , L'amante del Doge (2008), Lola nascerà a diciott'anni (2010), La regina irriverente (2012), La bastarda degli Sforza (2015) e I giorni dell'amore e della guerra (2016), questi ultimi dedicati alla figura di Caterina Sforza. Nel 2017, sempre per Piemme, esce Le nemiche, con protagoniste Isabella d'Este e Lucrezia Borgia, mentre nel 2018 L'acquaiola. Approfondisci
Note legali