La battaglia d'Inghilterra

Len Deighton

Traduttore: G. Simone
Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 ottobre 2003
Pagine: 288 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850204915
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Nel luglio del 1940, con i porti continentali della Manica saldamente in mano tedesca, l'Inghilterra si ritrova sola, ultimo baluardo dl fronte alla Germania nazista. il Führer ha deciso: "Uno sbarco in Inghilterra è possibile, purché ci si assicuri la supremazia aerea e si realizzino talune condizioni preliminari." I tedeschi cominciarono l'offensiva con una tale superiorità di mezzi che l'esito dello scontro sembrava già inevitabilmente segnato. Iniziava la "battaglia d'Inghilterra": il primo grande conflitto aereo della storia. In questo libro, Deighton analizza la condotta tattico-strategica dei due avversari, le caratteristiche del diversi apparecchi impiegati, le innovazioni tecniche, la sagacia e le qualità morali degli equipaggi.

€ 7,22

€ 8,50

Risparmi € 1,28 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roberto Adi.

    23/12/2003 09:40:59

    Un ottimo libro per tutti gli appassionati di storia dell'aviazione e sopratutto di questa storica battaglia. L'autore analizza con cura tutti gli aspetti dell'argomento, dalla battaglia vera e propria ai mezzi e alle tattiche adottate da ambo le parti. Deighton inoltre traccia un ottimo quadro dei fatti che precedettero e la battaglia, e fa capire i motivi per i quali la battaglia finì con la vittoria della RAF.

  • User Icon

    Vittorio Falconeri

    12/12/2003 15:58:33

    Uno dei migliori capolavori di storia militare un saggio da non perdere per gli studiosi o per gli appassionati storia. Scritto magistralmente con minuziose ricostruzioni delle tattiche-strategie militari e di volo, delle tecniche di combattimento aereo, l'ingenieria degli apparecchi partecipanti da entrambi le parti. Coinvolgenti le vicende umane dei protagonisti di questa spietata ma ancora cavalleresca battaglia sui cieli ad alta velocita' per la prima volta nella storia con innovazioni tecnologiche del tutto nuove. Rigorose le comparazioni e le analisi condotte dall'autore nel valutare gli effetti tattici delle battaglie aeree e le tecniche di rilevamento dei contendenti. La Battaglia d'Inghilterra intensa di avvenimenti e di breve durata fu una svolta importante della seconda guerra mondiale. Il saggio conferma in modo analitico ed obiettivo quanto la RAF fosse vicina alla sconfitta con gravissime conseguenze per il proseguio della guerra. Il coraggio di pochi uomini e donne e di poche ma corrette decisioni furono cosi' determinanti da fermare la Luftwaffe supportata da una potente industria bellica. Per la formidabile Luftwaffe fu una battuta d'arresto decisiva non causata dalla capacita' dei suoi ottimi piloti ma da decisioni dettate dalla politica o da cospirazioni. Il libro corredato di mappe, schemi, disegni di aerei ed interessanti inedite foto e' un significativo apporto alla comprensione della guerra mondiale nei suoi molteplici aspetti tecnici e sociali.

Scrivi una recensione