Il battello del delirio

George R. R. Martin

Editore: Mondadori
Collana: Oscar fantastica
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
Pagine: 408 p., Brossura
  • EAN: 9788804682103
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
St Louis, 1857. Dopo aver perso la sua flotta commerciale e ormai sull'orlo della bancarotta, il burbero capitano Abner Marsh accetta l'offerta di uno straniero bizzarro, Joshua York, che non solo si offre di rilevare metà delle quote della compagnia, ma anticipa anche il denaro per costruire un nuovo battello, il più lussuoso e veloce mai visto lungo il Mississippi, battezzato Fevre Dream. Poche le condizioni poste: non disturbare mai York durante il giorno ed eseguire sempre alla lettera i suoi ordini, per quanto insoliti, senza fare domande. Tutto sembra andare per il meglio. Ma, a mano a mano che il battello discende il tortuoso corso del fiume, Marsh si insospettisce sempre di più. Perché York si mostra soltanto di notte? E cos'è quel vino nerastro dall'aspetto disgustoso con cui lui e i suoi amici si dissetano ogni sera? Marsh decide di andare in fondo al mistero di Joshua York; ancora non sa di essersi unito a una spedizione più sinistra del suo peggiore incubo, e del più irrealizzabile sogno dell'umanità.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 15,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesca

    18/09/2018 22:13:41

    Un piccolo gioiellino "horror", con un'atmosfera a tratti davvero opprimente. Ogni cosa è descritta magnificamente e minuziosamente da Martin, sempre attento ai dettagli; sembra veramente di ritrovarsi al buio con il protagonista, temendo sempre che qualcosa ci stia seguendo nell'ombra. Per chi ama le atmosfere cupe, un acquisto veramente consigliato.

Scrivi una recensione