Le beatitudini. Il più grande discorso all'umanità di ogni tempo

Gianfranco Ravasi

Editore: Mondadori
Collana: Oscar saggi
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 30 maggio 2017
Pagine: 209 p., Brossura
  • EAN: 9788804676904

35° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Religione e spiritualità - Cristianesimo - Studi ed esegesi biblica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
"Il 'beato' cristiano è colui che leva lo sguardo verso l'alto, verso l'eterno e l'infinito e ascolta un messaggio controcorrente, sconcertante e fin provocatorio. Poveri, sofferenti, miti, affamati e assetati, misericordiosi, puri, artefici di pace, perseguitati sono convocati da Cristo come suoi discepoli, chiamati a edificare quel Regno di Dio da cui sono esclusi coloro che conoscono solo la frenesia del piacere, del potere e del possesso." È questo il contenuto rivoluzionario delle Beatitudini, nucleo centrale della "buona novella", paradosso che sconvolge le fragili certezze del senso comune. Un affascinante "mondo alla rovescia" in cui si addentra il cardinale Gianfranco Ravasi, partendo da una rigorosa analisi del testo originale, nelle due diverse versioni di Matteo e di Luca. A chi sono destinate le Beatitudini? Come dobbiamo leggerle? In una prospettiva squisitamente religiosa o di emancipazione sociale? L'autore ricorda l'universalità dell'impegno di vita che le parole di Cristo propongono e sottolinea come le legittime istanze di giustizia terrena che evocano vadano ricondotte a una visione d'insieme trascendente. La dimensione antropologico-sociale non può prescindere, quindi, da quella teologico-spirituale. Seguendo queste coordinate, Ravasi esplora i più suggestivi sentieri dello spirito, cercando le tracce delle Beatitudini già tra le righe dell'Antico Testamento, e proponendo uno stimolante confronto con le Beatitudini ebraiche.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Loris

    15/12/2016 15:30:43

    Il commento alle pagine bibliche mostra la consueta lucidità e ricchezza che è propria dei testi del cardinal Ravasi. Pur partendo da un orizzonte in apparenza limitato (pochi versetti nei Vangeli di Matteo e Luca), il fulcro del credo cristiano viene riproposto in modo efficace, evidenziando i rimandi all’antico testamento e delineando influssi e studi che si sono sviluppati nella società e nella cultura dei secoli successivi. L’analisi semantica si accompagna a riferimenti letterari, pittorici e musicali non scontati. Si aprono finestre, per forza di cose non esaustive, su grandi temi come la sofferenza e la giustizia. Nel complesso, la lettura è stimolante, sempre a patto di essere interessati alla materia.

  • User Icon

    Claudio

    02/07/2016 13:52:51

    Interessantissimo ed ennesimo libro eccezionale del card. Ravasi. Le Beatitudini dal Vangelo di Matteo, riportate in parte da quello di Luca, sono senz'altro il più grande discorso all'umanità di ogni tempo. Anche se sono state interpretate da ognuno per secoli come più gli piaceva, come più si potevano piegare alle singole realtà personali, ancora oggi le Beatitudini sono attualissime e rappresentano la migliore carta d'identità dell'uomo, di qualunque razza, religione, sesso sia. E poi è interessante il parallelo con le Beatitudine ebraiche, in particolare dai Salmi, alla conferma che Gesù Cristo non è venuto per uccidere l'ebraismo ma per completare l'opera dei profeti.

Scrivi una recensione