Una bellissima domanda. Scoprire il disegno profondo della natura

Frank Wilczek

Traduttore: S. Frediani
Editore: Einaudi
Collana: Saggi
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 3 maggio 2016
Pagine: VI-417 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788806215132
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Da sempre l'innovativo lavoro di Frank Wilczek nella fisica quantistica è ispirato dalla sua ricerca di un più profondo ordine della bellezza nella natura: dall'assunto che l'universo incarni forme bellissime le cui caratteristiche sono la simmetria - armonia, equilibrio, proporzione - e l'economia. Wilczek non è certo l'unico grande scienziato che traccia la sua rotta usando come bussola la bellezza. Come rivela in "Una bellissima domanda", questa fu la base delle ricerche scientifiche a partire da Pitagora, il primo a sostenere che "tutto è numero", per arrivare a Galileo, Newton, Maxwell, Einstein e alle acque profonde della fisica del Novecento. Anche se gli antichi non avevano ragione riguardo a ogni cosa, la loro fede appassionata nella musica delle sfere si è rivelata giusta fino al livello quantistico. Esplorando il fitto intreccio tra le nostre idee sulla bellezza e sull'arte e la comprensione scientifica del cosmo, Wilczek ci porta alle frontiere attuali della conoscenza, dove le intuizioni essenziali delle idee quantistiche, persino le più azzardate, applicano principi che siamo tutti in grado di comprendere. Le equazioni degli atomi e della luce sono quasi le stesse equazioni che governano gli strumenti musicali e il suono; le particelle subatomiche, responsabili della maggior parte della nostra massa, sono determinate da semplici geometrie simmetriche. L'universo stesso, suggerisce Wilczek, sembra voler incarnare forme bellissime ed eleganti.

€ 30,60

€ 36,00

Risparmi € 5,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

31 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Indice

I. La domanda
II. Pitagora I: pensiero e oggetto
III. Pitagora II: numero e armonia
IV. Platone I: struttura da simmetria - i solidi platonici
V. Platone II: uscire dalla caverna
VI. Newton I: metodo e follia
VII. Newton II: colore
VIII. Newton III: bellezza dinamica
IX. Maxwell I: l'estetica di Dio
X. Maxwell II: le porte della percezione
XI. Preludio alla simmetria
XII. Bellezza quantistica I: la musica delle sfere
XIII. Simmetria I: il two-step di Einstein
XIV. Bellezza quantistica II: esuberanza
XV. Simmetria II: colore locale
XVI. Bellezza quantistica III: la bellezza al cuore della Natura
XVII. Simmetria III: Emmy Noether - tempo, energia e sanità mentale
XVIII. Bellezza quantistica IV: confidiamo nella bellezza
XIX. Una bellissima risposta?

Ringraziamenti
Linee cronologiche
Terminologia
Note finali
Letture consigliate
Indice delle illustrazioni
Tavole a colori
Indice analitico