Beni ambientali e proprietà. I casi del «National trust» e del «Conservatoire de l'espace littoral»

Carlo Desideri,Emma A. Imparato

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2005
Pagine: XXV-164 p.
  • EAN: 9788814120077
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
 
 
 

Le esperienze di un soggetto privato come il National Trust e di un ente pubblico come il Conservatoire de l'espace littoral et des rivages lacustres mostrano un risultato sostanzialmente simile: che la tutela ambientale può realizzarsi anche attraverso l'acquisizione di beni ambientali e culturali da parte di un soggetto specializzato e quindi attraverso una loro gestione attiva, che ha come priorità la conservazione dei beni stessi senza escludere utilizzazioni in particolare agricole e ricreative.
L'esistenza di analoghe esperienze in Italia, sia pure più limitate, porta a riflettere sulle prospettive di sviluppo di una ""proprietà ambientale"", sulla cui natura giuridica il libro avvia la riflessione.