I beni culturali di interesse religioso. Principio di collaborazione e pluralità di ordinamenti

Erminia Camassa

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2013
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 248 p., Brossura
  • EAN: 9788834878187
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 25,65

€ 27,00

Risparmi € 1,35 (5%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Prefazione di Giuseppe Dalla Torre. – Parte prima. I beni culturali d’interesse religioso in italia e nell’ordinamento canonico: il percorso ver- so una cultura della collaborazione. – Introduzione. – I. I beni culturali ecclesiastici nell’ordinamento canonico: fonti codiciali, extra codicem e ibride. – II. La politica italiana dei beni culturali di interesse religioso: storia di un’evoluzione (in)compiuta. – III. L’attuazione del principio di collaborazione: gli accordi dello stato/ordinamento con le confessioni religiose. – Parte seconda. Protezione, conservazione e valorizzazione dei beni culturali di interesse religioso in francia e spagna tra analogie e peculiarita. – Introduzione. – I. Un caso di separazione “imperfetta”: i beni culturali in francia. – II. Il regime dei beni culturali di interesse religioso in spagna: gli accordi e la competenza delle comunita autonome. – Conclusioni. – Indice dei nomi.