Berlino 1944. Caccia all'assassino tra le macerie

Harald Gilbers

Traduttore: G. Giri
Editore: Emons Edizioni
Collana: Gialli tedeschi
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 13 ottobre 2016
Pagine: 392 p., Brossura
  • EAN: 9783954519385
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,10
Descrizione

Maggio 1944: la capitale del Reich è distrutta dalle bombe, la popolazione stremata. Grazie alla moglie ariana, l'ex commissario Richard Oppenheimer non è stato deportato e vive in una Judenhaus. Quando nel cuore della notte viene portato via da un uomo in uniforme, tutti temono il peggio. Ma il suo destino non è ancora segnato e lo attende invece un patto con il diavolo: le sue indagini passate lo rendono indispensabile per risolvere il caso che agita gli alti gradi delle SS. Una collaborazione che non può rifiutare. Nei pressi del monumento ai Caduti della Grande guerra, il cadavere di una donna orrendamente mutilato sembra lasciare un messaggio. Non sarà l'unico. Comincia una corsa contro il tempo: Oppenheimer sa che risolto il caso la sua vita non varrà più niente, ma mai come ora si è sentito vivo. Assistito da Hilde, l'amica fidata di sempre, Oppenheimer scoprirà una scomoda verità.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimo F.

    26/10/2018 20:05:06

    Un romanzo in cui il thriller dall’esile trama cede il passo all’affascinante e inquietante ambientazione della Berlino nel 1944, a pochi mesi dalla sua caduta rovinosa. L’operazione narrativa funziona a metà: nulla da dire sulla precisione e sui dettagli delle descrizioni e dei riferimenti storici, tuttavia a mio avviso è una ricostruzione un po’ “in vitro”, che non lascia molto spazio all’emozione del vissuto. Comunque più che leggibile.

  • User Icon

    RossaMina

    17/09/2018 08:33:02

    L'idea mi attirava molto: a chi interessa un omicidio durante la guerra? Due dei mie generi preferiti (giallo e 2^ guerra mondiale) in un'unica storia… Ma il risultato finale non ha soddisfatto le mie aspettative. Non leggerò il prosieguo e se avessi saputo che si trattava di una trilogia di cui il terzo libro nemmeno tradotto in italiano, non avrei certo iniziato la lettura.

  • User Icon

    RossaMina

    17/09/2018 07:12:21

    L'idea mi attirava molto: a chi interessa un omicidio durante la guerra? Due dei mie generi preferiti (giallo e 2^ guerra mondiale) in un'unica storia… Ma il risultato finale non ha soddisfatto le mie aspettative. Non leggerò il prosieguo e se avessi saputo che si trattava di una trilogia di cui il terzo libro nemmeno tradotto in italiano, non avrei certo iniziato la lettura.

  • User Icon

    Angelo

    11/06/2018 23:39:10

    Ottimo libro. Avvincente, letto tutto d un fiato.Periodo storico narrato in maniera molto accurata e credibile cosi come l indagine condotta in maniera intrigante e ricca di colpi di scena.

  • User Icon

    elisa

    23/03/2018 20:20:10

    concordo pienamente con il giudizio precedente. Consigliatissimo a chi ama i gialli storici.

  • User Icon

    monica

    27/10/2016 17:37:18

    Ottima lettura ottimo thriller ricco di elementi che mantengono il ritmo elevato, per nulla scontato neppure il finale. Ottimo anche l'intreccio delle difficili indagini su efferati omicidi con l'ignominia dell'ideologia nazista nella Berlino sua capitale e negli ambienti del suo potere assoluto.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione