Billie's Choice

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Billie Holiday
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 3
Etichetta: Universal
Data di pubblicazione: 7 maggio 2015
  • EAN: 0600753604120

€ 5,50

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
I Wished On The Moon
2
Miss Brown To You
3
What A Little Moonlight Can Do
4
Billie'S Blues
5
With Thee I Swing
6
This Year'S Kisses
7
I Must Have That Man
8
My Last Affair
9
Let'S Call The Whole Thing Off
10
Mean To Me
11
Foolin' Myself
12
All Alone
13
I Can'T Believe That You'Re In Love With Me
14
My Man
15
Everything Happens For The Best
16
Long Gone Blues
17
Swing! Brother, Swing!
18
Tell Me More-More-More-Then Some
19
God Bless The Child
20
Love Me Or Leave Me
Disco 2
1
Strange Fruit
2
Yesterdays
3
Fine And Mellow
4
I Gotta Right To Sing The Blues
5
How Am I To Know?
6
Lover, Come Back To Me
7
That Ole Devil Called Love
8
Don'T Explain - Weep No More
9
Girls Were Made To Take Care Of Boys
10
My Man
11
Ain'T Nobody'S Business If I Do
12
Do Your Duty
13
Gimme A Pigfoot And A Bottle Of Beer
14
You Can'T Lose A Broken Heart
15
My Sweet Hunk O' Trash
16
Now Or Never
17
Somebody'S On My Mind
18
God Bless The Child
Disco 3
1
These Foolish Things (Remind Me Of You)
2
Love For Sale
3
Lady Sings The Blues
4
Love Me Or Leave Me
5
Stormy Blues
6
I Don'T Want To Cry Anymore
7
I Don'T Stand A Ghost Of A Chance With You
8
Comes Love - Master Take 4
9
Do Nothing Till You Hear From Me
10
We'Ll Be Together Again
11
Stars Fell On Alabama
12
One For My Baby (And One More For The Road)
13
Gee Baby, Ain'T I Good To You
14
I'M A Fool To Want You
15
All The Way
  • Billie Holiday Cover

    Propr. Eleonora, detta «Lady Day». Cantante statunitense di jazz. La sua è considerata la più alta espressione vocale della musica nero-americana, per il timbro intenso e struggente, fattosi più scarno e drammatico negli ultimi anni. Impregnato di blues, il suo canto è a volte simile al «sound» di un sassofono, in particolare affine a quello di Lester Young (con cui collaborò spesso). Le prime incisioni sono nel 1935 con l'orchestra di Benny Goodman; poi, fino al '39, cantò con il gruppo del pianista Teddy Wilson e in seguito con importanti jazzisti radunati per lei dall'impresario Norman Granz. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali