Biologia della conservazione

Richard Primack,Luigi Boitani

Editore: Zanichelli
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 02/12/2013
Tipo: Libro universitario
Pagine: 400 p.
  • EAN: 9788808817112
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 38,25

€ 45,00

Risparmi € 6,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

38 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 

La Biologia della conservazione è una disciplina che si propone di studiare e proteggere ogni forma di vita presente sulla Terra, al fine di preservarne la diversità biologica. La biodiversità è realmente in pericolo, come dimostrato, per esempio, dal fatto ormai assodato che un terzo delle specie di anfibi è a rischio di estinzione. Allo stesso tempo, la speranza che si possa far fronte alle perdita di biodiversità è sostenuta da molti esempi, tra i quali l’aumento delle popolazioni di tartarughe marine in molte località a seguito di notevoli sforzi di conservazione. Molti degli esempi riportati in questo libro dimostrano come i governi, i singoli individui e le organizzazioni preposte alla conservazione possano lavorare insieme con lo scopo di rendere il mondo un posto più ospitale per tutte le forme di vita. Sono qui raccolte tutte le più recenti informazioni disponibili, per esempio, sul sistema in espansione delle aree marine protette, sui finanziamenti per i progetti di conservazione e sulla relazione tra conservazione e cambiamenti climatici globali. L’autore evidenzia inoltre nuovi approcci in letteratura su argomenti quali la reintroduzione delle specie, le analisi di persistenza delle popolazioni, la gestione delle aree protette e i costi per i servizi ecosistemici. Questo libro non è soltanto una rivisitazione di Conservazione della natura (Zanichelli, 2003). Il contenuto è stato profondamente riorganizzato nella quantità, qualità e composizione dei materiali, proprio a testimonianza della vitalità e attualità della disciplina di fronte alle sue applicazioni concrete. Anche Biologia della conservazione va oltre la semplice traduzione del testo originale e propone un adattamento alle particolari condizioni italiane con esempi e riferimenti specifici alle realtà della conservazione in Italia, nel Mediterraneo e in Europa.