The Black Tulip

Alexandre Dumas

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Forgotten Books
Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 5,22 MB
  • EAN: 9780259635826

€ 8,85

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Alexandre Dumas, or to give him his full name, Alexandre Dumas Davy de la Pailleterie, was born at Villers-Cotterêts, dep. Aisne, July 1803. His youth was somewhat idle and irregular. In 1823 he went to Paris, where he was employed for some time as a clerk in the bureau of the Due d'Orleans. Literature, however, lured from the drudgery of a clerical calling, and fame came to him in 1829, when he published "Henri Trois et sa Cour." He was a most prodigious worker, and his output during the ten years between 1844 and 1854 is without parallel in literature except, perhaps, the wonderful first decade of the author of "Waverley." "La Tulipe Noire," which is translated in the following pages, was published in 1850. In spite of the vast wealth which his literary labours brought him, Dumas's career ended in poverty. He left Paris for the last time with only two napoleons in his possession. Retiring to his son's villa at Dieppe, he died there on 5th December 1870.
  • Alexandre Dumas Cover

    Scrittore e drammaturgo francese. Riconosciuto maestro del romanzo storico e del teatro romantico, fu uno dei più prolifici e popolari scrittori francesi del diciannovesimo secolo. Figlio di Thomas-Alexandre Davy de La Pailleterie, soldato semplice figlio di un marchese, e di una schiava nera di Santo Domingo, Marie Cessette Dumas, dalla quale eredita il cognome. Alcuni anni dopo la morte del padre, nel 1823 il giovane Alexandre fu inviato a Parigi per intraprendere gli studi di legge. Nella capitale riuscì a ottenere, grazie alla sua buona calligrafia, diversi incarichi presso il Duca d'Orléans, il futuro re Luigi Filippo. Ebbe un figlio da una vicina di pianerottolo. Il figlio, anch'egli chiamato Alexandre Dumas, seguì le orme paterne e fu anch'egli scrittore... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali