Blue Maqams - CD Audio di Anouar Brahem,Jack DeJohnette,Django Bates,Dave Holland

Blue Maqams

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: ECM Records
Data di pubblicazione: 27 settembre 2017
  • EAN: 0602557672657
Salvato in 5 liste dei desideri
Musicisti:
Anouar Brahem, oud
Dave Holland, contrabbasso
Jack DeJohnette, batteria
Django Bates, pianoforte
Opening Day, La Nuit, Blue Maqams, Bahia, La Passante, Bom Dia Rio, Persepolis's Mirage, The Recovered Road To Al-Sham, Unexpected Outcome. Pubblicato per il suo sessantesimo compleanno «Blue Maqams» sembra per molti aspetti essere il disco delle celebrazioni per Anouar Brahem. Registrato negli studi Avatar di New York nel maggio del 2017 con la direzione artistica di Manfred Eicher, questo disco presenta il grande maestro di oud tunisino insieme a tre brillanti improvvisatori. I «Maqams» che evocano il titolo dell’album sono un riferimento al sistema modale della musica tradizionale araba. Questo album è l’occasione per Anouar Brahem e Dave Holland di ritrovarsi dopo venti anni dalla registrazione di “Thimar”, album acclamato dal pubblico e dalla critica. Brahem invece non aveva mai suonato con Jack DeJohnette prima di questa volta, anche se Holland ed il batterista sono stati partner musicali per lungo tempo, risalendo le loro prime incisioni agli anni ’70 quando suonavano nei gruppi di Miles Davis. Django Bates porta anche lui un magnifico contributo all’album e alle composizioni di Brahem. Dal canto suo il musicista tunisino regala alcuni dei suoi momenti più ispirati. Blue Maqams è uno degli eventi di questo autunno per ECM.
Disco 1
1
Opening Day
2
La Nuit
3
Blue Maqams
4
Bahia
5
La Passante
6
Bom Dia Rio
7
Persepolis's Mirage
8
The Recovered Road to Al-Sham
9
Unexpected Outcome
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Jack DeJohnette Cover

    Batterista statunitense di jazz. Dopo importanti collaborazioni, fu attivo al fianco di Miles Davis (1970-72), quindi ha fondato propri gruppi (Directions, Special Edition) e ha suonato spesso con Keith Jarrett. La sua tecnica avanzatissima e le eclettiche concezioni musicali lo pongono all'avanguardia fra i batteristi d'oggi. Approfondisci
Note legali