Borodin Quartet Limited Edition vol.1

Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Etichetta: Melodiya
Data di pubblicazione: 29 aprile 2014
  • EAN: 4600317200276
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 55,90

Venduto e spedito da IBS

56 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Registrazione effettuata nel 1971
Compositore di grandissimo talento, Alexander Borodin dimostrò di avere una grande passione per la cameristica fin dai primi anni della sua carriera. In particolare, Borodin era in grado di suonare diversi strumenti ed era sempre felice di prendere parte a esibizioni domestiche. Il compositore russo scrisse nel suo diario: «Le opere da camera rappresentano uno degli strumenti più efficaci per sviluppare il gusto musicale e la comprensione dei lavori degli altri autori». Le prime opere di Borodin furono concepite per ensemble cameristici e i suoi due quartetti per archi costituiscono la prova più evidente della sua maturazione artistica. Borodin iniziò a comporre il Quartetto n.1 in La maggiore per archi nel 1875, mentre stava lavorando sia alla Seconda Sinfonia sia al Principe Igor, e lo portò a termine quattro anni più tardi. La prima esecuzione a San Pietroburgo venne accolta in maniera piuttosto tiepida, ma nel giro di poco tempo questo lavoro divenne una delle opere più famose di Borodin. In questo disco questo caposaldo della letteratura cameristica russa viene eseguito da uno dei quartetti più carismatici del mondo, che non a caso ha deciso di prendere il nome da Borodin. Questa registrazione fu realizzata nel 1965 dalla formazione d’oro del Borodin Quartet, composta dai violinisti Rostislav Dubinsky e Yaroslav Alexandrov, dal violista Dmitri Shebalin e dal violoncellista Valentin Berlinsky.