La bottega degli errori

Douglas Lindsay

Traduttore: M. Scaldini
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 luglio 2008
Pagine: 327 p., Brossura
  • EAN: 9788807720574
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 4,86
Descrizione
Barney Thomson di mestiere fa il barbiere e vive nella piovosa Glasgow. Niente della sua vita lo soddisfa: è goffo e indolente, lavora in una squallida bottega, assieme al proprietario Wullie Henderson e al giovane Chris Porter, che tutti i clienti gli preferiscono anche perché contrariamente a lui sanno parlare di calcio, e ha una moglie, Agnes, che a lui antepone le soap opera. Per Glasgow intanto si aggira un serial killer che fa a pezzi le sue vittime, e tanto l'ispettore capo Holdall quanto il suo collega Robertson brancolano nel buio. Barney, chiuso nel suo rancore, medita nei confronti dei due colleghi pensieri omicidi ma può confessarli solo all'anziana madre Cemolina, l'unica che lo comprende e per di più lo incoraggia. Poi, quando Wullie gli comunica di volerlo licenziare, ecco che per fatalità scivola e cade sulle forbici di Barney e muore. Barney si rivolge di nuovo alla madre per far sparire il cadavere, e così scoprirà che non è la prima volta per lei...

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    tapparella71

    15/06/2015 08:44:33

    Un testo dal quale secondo me, se ne potrebbe trarre una sceneggiatura per una piéce teatrale. Lettura facile, godibile una storia che ti prende pagina dopo pagina e che in qualche modo ti fa anche sorridere.

  • User Icon

    AnnaliFe

    04/06/2015 16:24:34

    Mi chiedo se, per un libro che si porta dietro la patina di noir/giallo, per un libro che comunque è imperniato su dei delitti, ecco, mi chiedo se per un libro come questo sia ragionevole rivelare (nella presentazione ufficiale) fin da subito un particolare importante della trama, che molti magari, leggo qui e là, avevano indovinato da prima, ma che io ritengo si debba lasciare alla scoperta del lettore.

  • User Icon

    manolita

    15/04/2014 11:15:38

    Originale ed ironico.Ideale per evadere.

  • User Icon

    Matthia

    07/04/2009 20:58:58

    Carino... molto molto simpatico. la prova che con un tocco spensierato si può parlare ed arrivare dapperttutto.

  • User Icon

    mauri-74

    01/11/2008 18:45:58

    Ottimo libro, una bella trama farcita di situazioni esileranti, molto simpatico !!! consigliatissimo da leggere tutto d'un fiato

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione