Bound. Torbido inganno

Bound

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Bound
Paese: Stati Uniti
Anno: 1996
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 11,49

Venduto e spedito da Vecosell

Solo 1 prodotto disponibile

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Uscita di prigione la giovane Corcky si adatta a fare l'idraulico. In un ricco appartamento di Chicago conosce Violet, la sensuale e ambigua moglie di Caesar, un gangster che ricicla denaro sporco per conto della mafia. Tra le due donne è passione al primo sguardo e decidono di allearsi per impossessarsi dei soldi di Caesar.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Pulp Video, 2014
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 97 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Jennifer Tilly Cover

    Nome d'arte di J. E. Chan, attrice statunitense. Interprete di secondo piano nel panorama hollywoodiano, spesso limitata da ruoli che la costringono a mostrare un sex-appeal torbido e non sempre adeguato alle sue corde, fa la sua prima apparizione in Una cotta importante (1984) di J. Schatzberg. Molti film minori precedono le piccole parti in High Spirits - Fantasmi da legare (1988) di N. Jordan, I favolosi Baker (1989) di S. Kloves e Getaway (1994) di R. Donaldson. È protagonista del visionario noir a sfondo saffico Bound - Torbido inganno (1996) di A. e L. Wachowski, ma anche del demenziale Bugiardo bugiardo (1997) di T. Shadyac e di Do Not Disturb - Non disturbare (1999) di D. Maas. Nel 1994 ottiene una nomination all'Oscar come migliore attrice non protagonista con Pallottole su Broadway... Approfondisci
  • Joe Pantoliano Cover

    Attore statunitense. Attivissimo caratterista hollywoodiano dal fisico minuto e dalla recitazione scattante e nervosa, esordisce in Rock Machine (1980) di T. Hackford, cui seguono decine di ruoli secondari in numerosi film, tra cui I Goonies (1985) di R. Donner, L'impero del sole (1987) di S. Spielberg e Il fuggitivo (1993) di A. Davis. Nel 1996 è l'isterico protagonista del thriller a sfondo lesbico Bound - Torbido inganno di A. e L. Wachowski, registi con i quali torna a recitare nel ruolo del traditore in Matrix (1999). Nel 2000 è coprotagonista dell'interessante noir Memento di C. Nolan. Approfondisci
Note legali