British Rail privatisation: recent trends

Alessia Patuelli

Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 401,15 KB
  • EAN: 9788867418923
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
Il volume, andando a inserirsi nel filone di ricerca riguardante i processi di aziendalizzazione nei servizi pubblici, si propone di comprendere le ragioni, gli obiettivi e le conseguenze della riforma inglese in campo ferroviario. Attraverso l'approfondimento di documenti e interviste, il volume analizza il processo di privatizzazione e introduzione di concorrenza delle ferrovie in Inghilterra e il ruolo dello Stato in tale processo, cambiato da "imprenditore" a "regolatore". Il contributo si caratterizza per un'analisi di lungo periodo, che prende avvio dal secondo dopoguerra, negli anni in cui "British Railways" era un'azienda pubblica, per poi andare a percorrere le ragioni e gli obiettivi della privatizzazione degli anni '90, inserendo tali eventi nelle più ampie logiche del "New Public Management". Infine, il contributo si spinge sino ai giorni nostri, analizzando i cambiamenti intercorsi nel sistema di "franchise" e alcuni principali tratti delle aziende che vanno a inserirsi nella competizione nel mercato inglese.