Recensioni Buongiorno lettino. Come sopravvivere all'analisi ridendo

  • User Icon
    04/04/2019 13:42:01

    Libro interessante, dalla scrittura scorrevole, piacevole e a tratti ilare. Mi ha donato qualche interessane conoscenza in più sul mondo della psicoanalisi, aggiungendo esempi chiari per caratterizzare i tipi sdraiati sui vari lettini del mondo. Lo consiglio a chi, iniziato un percorso di analisi, voglia farsi due risate consapevoli su questa magica quanto difficile esperienza.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    28/01/2006 17:27:34

    Corinne Meier mi ha fregato ancora una volta! Già il precedente, "Buongiorno pigrizia", nonostante una certa originalità contenutistica, mi aveva irritato con certi patetici tentativi di ironia; repetita non iuvavit, purtroppo. Il libro, come si evince dal titolo originale, divulga (in maniera assolutamente acritica) i pensieri di un folle come Lacan (quello, per intenderci, che scrisse "la donna non esiste"), scomodando e fraintendendo parecchi personaggi della letteratura. Alla fine della lettura, mi ha lasciato solo un grande disagio.

    Leggi di più Riduci