I burgundi (413-534). - Biagio Saitta - ebook

I burgundi (413-534).

Biagio Saitta

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Viella
Formato: PDF con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,3 MB
Pagine della versione a stampa: X-166 p.
  • EAN: 9788883345296
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 11,99

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La sfortunata parabola della popolazione barbarica dei Burgundi, qui ricostruita in una sintesi che attinge a fonti testuali e archeologiche, ha lasciato di sé nella storia tracce non leggere: da quella lex Gundobada ritenuta da molti giuristi moderni un importante esempio di legislazione avanzata e liberale, al nome della regione Borgogna, al più celebre frutto dell’epica germanica, quella Canzone dei Nibelunghi che evoca in modo eroico e leggendario la fase più conflittuale e traumatica della loro vicenda. Conoscere questa parabola significa riappropriarsi di un tassello fondamentale della formazione dell’Europa medievale.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali