Il cacciatore del buio

Donato Carrisi

Editore: TEA
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 4 febbraio 2016
Pagine: 406 p., Brossura
  • EAN: 9788850241804
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,02
Descrizione

«Quello di Donato Carrisi è il thriller come dovrebbe essere.» - Tuttolibri - La Stampa

"Se non sarà fermato, non si fermerà." Non esistono indizi, ma segni. Non esistono crimini, solo anomalie. E ogni morte è l'inizio di un racconto. Questo è il romanzo di un uomo che non ha più niente - non ha identità, non ha memoria, non ha amore né odio - se non la propria rabbia... E un talento segreto. Perché Marcus è l'ultimo dei penitenzieri: è un prete che ha la capacità di scovare le anomalie e di intravedere i fili che intessono la trama di ogni omicidio. Ma questa trama rischia di essere impossibile da ricostruire, anche per lui. Questo è il romanzo di una donna che sta cercando di ricostruire se stessa. Anche Sandra lavora sulle scene del crimine, ma diversamente da Marcus non si deve nascondere, se non dietro l'obiettivo della sua macchina fotografica. Perché Sandra è una fotorilevatrice della polizia: il suo talento è fotografare il nulla, per renderlo visibile. Ma stavolta il nulla rischia di inghiottirla. Questo è il romanzo di una follia omicida che risponde a un disegno, terribile eppure seducente. E ogni volta che Marcus e Sandra pensano di aver afferrato un lembo della verità, scoprono uno scenario ancora più inquietante e minaccioso. Questo è il romanzo che leggerete combattendo la stessa lotta di Marcus, scontrandovi con gli stessi enigmi che attanagliano Sandra, vivendo delle stesse speranze e delle stesse paure fino all'ultima riga.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 13,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio

    25/09/2018 10:25:54

    Carrisi si dimostra all'altezza della sua (meritata) fama. Un giallo solido e ben costruito con trama non banale. Ti rapisce piano piano e ti porta al finale in un crescendo che ti impedisce di riporre il libro. Forse avrei accorciato l'epilogo, ma non posso che consigliare la lettura agli amanti di genere.

  • User Icon

    Gabriele

    23/09/2018 11:51:13

    È il secondo libro che leggo dell’autore, dopo la ragazza nella nebbia. Amanti del thriller che toglie il fiato, disposti a leggere fino a tarda notte per non rimandare il finale al giorno dopo.... questo libro fa per voi.

  • User Icon

    Nicola

    21/09/2018 18:25:36

    Thriller spettacolare, ricco di suspance e senza un attimo di respiro! Solo "Il suggeritore" gli può tenere testa. Ottimo Donato Carrisi

  • User Icon

    Valentina

    18/09/2018 21:02:59

    Il Cacciatore del buio è il secondo libro della Trilogia di Marcus e dell' gente Vega. Libro molto scorrevole mi è piaciuto tanto quanto il primo, adoro i personaggi..

  • User Icon

    andrea

    04/02/2018 21:59:50

    un capolavoro,come i precedenti romanzi. spesso si va in cerca di autori stranieri (come faccio anche io del resto) per poi doversi ricredere...Carrisi è un genio!

  • User Icon

    Vittorio

    10/01/2018 13:18:31

    Altra perla di Carrisi, avvincente, ben delineato, con molti colpi di scena ed un finale coinvolgente. Il miglior autore italiano colpisce ancora....non da 5 stelle solo perché alcune volte mi è sembrato troppo commerciale e troppo studiato per colpire il lettore. Complessivamente un gran libro!

  • User Icon

    Stella

    24/12/2017 04:03:28

    Fantastico, avvincente. Un capolavoro!

  • User Icon

    Fabiana

    25/10/2017 18:57:07

    Ho adorato "Il Tribunale delle Anime", ma devo dire che questo secondo mi ha delusa. Ci sono tre diversi filoni di storia, che si conciliano male tra di loro e sono trattati in modo arronzato. Sembra poi che l'autore si sia dimenticato di quello che aveva lasciato nel primo libro: non viene continuata in alcun modo la storia originaria ed è un vero peccato (oltre che una soluzione abbastanza semplicistica). La storia principale invece si conclude in un modo che non ha senso, e non mi aspettavo una cosa del genere da una persona con la formazione di Carrisi. La scrittura rimane ottima, forse se avesse evitato di inserire a forza Sandra e Marcus sarebbe riuscito meglio. Leggerò anche il terzo, speriamo si riprenda...

  • User Icon

    Sonia

    18/08/2017 08:35:53

    Bel libro anche se non mi ha entusiasmato come gli altri di carrisi, forse questo giro c era troppa.carne sul fuoco, ma le ultime cento pagine ti rapiscono, ora tocca leggere "il maestro delle ombre"

  • User Icon

    Laura

    07/07/2017 19:29:07

    Tornano Marcus e Sandra alle prese con uno spietato serial killer che deve essere fermato a tutti i costi. Stranamente Carrisi nel secondo romanzo con gli stessi protagonisti sceglie di non risolvere le questioni lasciate in sospeso nel precedente, ma affina la descrizione dei due protagonisti. Splendida la figura tormentata e profondamente umana di Marcus: i suoi vuoti di memoria, l’amore impossibile, la solitudine, gli scontri con le gerarchie ecclesiastiche, la capacità di scoprire le anomalie, lo rendono un personaggio indimenticabile e pienamente riuscito.

  • User Icon

    eros cenci

    06/09/2016 08:40:41

    E' il primo che leggo e non mi ha deluso, bello e avvincente l'argomento trattato che meriterà un'ulteriore approfondimento. Scrittura lineare precisa e chiara nelle descrizioni bravo credo che leggerò qualcosa d'altro dello stesso autore, si legge velocemente.

  • User Icon

    Giuly

    12/08/2016 10:44:03

    Intenso ed affascinante; l'ho trovato nettamente migliore rispetto a "Il tribunale delle anime". Carrisi è veramente un genio, non mi stupisce il grande successo che riscuote anche all'estero!

  • User Icon

    Italo

    30/04/2016 14:44:24

    Avevo già letto Il tribunale delle anime, questo conferma quello che penso di Carrisi, geniale. Capolavoro, non c'è altro da dire.

  • User Icon

    Laura

    20/02/2016 19:03:05

    Onestamente trovo questo libro eccezionale e Carrisi estremamente professionale. Io credo che nei suoi romanzi si percepisca, oltre che la sua passione letteraria, anche la sua profonda conoscenza dei mondi, degli ambienti, delle dinamiche che descrive. In particolare questo libro non mi ha fatto staccare un secondo dalla vicenda e trovo veramente affascinanti tutti gli spunti che mi ha lasciato. Avanti col prossimo...

  • User Icon

    basil

    12/01/2016 10:48:46

    Potrebbe essere un buon libro, peccato che in alcune sue parti sembra scritto da un autore mediocre(situazioni pesantemente inverosimili. Hanno ragione alcuni dei recensori che considerano Carrisi fortemente sopravvalutato, non sicuramente all'altezza dei suoi colleghi di mestiere stranieri. Una mia considerazione extra: non sopporto i libri con la foto dell'autore a tutta pagina sul retro copertina (sintomo di narcisismo e egocentrismo).

  • User Icon

    paolo

    04/01/2016 13:33:55

    Bello? No, dire bello è riduttivo. Non si può esprimere un commento con un unico aggettivo, usare un'unica parola per riepilogare le emozioni che questo thriller scolpisce nell'animo, pagina dopo pagina. Travolgente, mistico, seducente, appassionante, misterioso, e chi più ne ha più ne metta. Grande Carrisi. Ora mi precipito a leggere il suo ultimo capolavoro.

  • User Icon

    Massimiliano Mancini

    13/12/2015 10:17:49

    Imprevedibile, sempre dinamico, molto attento ai dettagli criminalistici e criminologici, ma anche al profilo psicologico dei personaggi. Un grande giallo, scritto da una delle migliori penne non solo italiane. Scorre con un ritmo straordinario.

  • User Icon

    archipic

    26/10/2015 12:37:01

    Ottimo davvero questo romanzo di Carrisi. Trama splendidamente congegnata, anche se a volte complessa, densa di atmosfere noir a volte inquietanti. Personaggi che, pur agendo all'interno di un plot narrativo per noi poco immaginabile, sono resi molto veri dal pathos col quale sono descritti. Il ritmo della narrazione è sempre teso e si respira l'incedere febbrile dell'azione. Un romanzo che tiene legati a sè fino alla fine. Immancabile per gli amanti del genere.

  • User Icon

    Luca

    13/10/2015 13:39:22

    Secondo libro che leggo di Carrisi dopo "Il Suggeritore". Ottima trama, personaggi ben definiti e tanti misteri da scoprire capitolo dopo capitolo. Bello anche il finale, fino all'ultima parola dell'ultima pagina rimane tutto aperto... A mio avviso il miglior autore italiano nel suo genere.

  • User Icon

    Cristina

    17/09/2015 20:44:51

    Bello...l'ho letto in tre giorni...non potevo smettere sino all'ultima pagina...ora mi mancano i suoi personaggi. Anche questa volta Carrisi non delude.

Vedi tutte le 69 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione