La cacciatrice della notte

Jeaniene Frost

Traduttore: S. Demi
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 350 p., Brossura
  • EAN: 9788834715888
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,96

€ 12,90

Risparmi € 1,94 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    maria mora

    16/12/2015 11:59:47

    Ho semplicemente adorato la storia tra Cat e Bones, lui è il vampiro con la V maiuscola. Bella trama, belli i libri, e la scrittura della Frost cattura senza via di scampo. Una delle saghe più piacevoli che ho letto negli ultimi anni. Consigliatissima!

  • User Icon

    Mi è piaciuto tanto

    30/12/2013 15:45:01

    Mi è piaciuto molto, infatti ho comprato tutti i seguiti e li ho divorati. I personaggi di Cat e Bones sono complementari, li trovo perfetti insieme. Anche da soli, però, non sono incompleti, per questo mi piacciono molto. La tensione tra i due è palpabile, la trama secondo me è coinvolgente. Lo stile dell'autore è scorrevole, adatto ad un pubblico un pochino più "adulto" (non ragazzini di dodici anni, insomma) ma senza cadere in cose troppo, troppo scandalose. Lo consiglio a chi ama i vampiri.

  • User Icon

    Lisa

    23/07/2013 11:00:03

    Bello bello bello, non riesci a smettere di leggere, adesso inizio il seguito.........non vedo l'ora di sapere come procede tra Cat e Bones

  • User Icon

    veronica

    26/06/2013 13:47:28

    Io ho letto tutti i libri di Jeanine Frost e devo dire che sono tutti fantastici, li avrò riletti almeno venti volte ciascuno e ancora non mi sono stufata... sono davvero bellissimi!

  • User Icon

    Iole88

    11/03/2013 21:50:33

    Che dire: bello, bello, bello!!! Dopo aver letto questo primo romanzo della serie di Cat e Bones li ho amati...sicuramente comprerò i prossimi.. :D

  • User Icon

    Vampire Lover

    18/07/2011 18:11:16

    Ho letteralmente divorato questo primo libro della serie "Night Huntress"! Il ritmo narrativo della Frost è coinvolgente al massimo, lo stile scorrevole e ben strutturato; la trama è un'originale combinazione di urban fantasy, romance e thriller. L'incontro-scontro fra la metà umana e metà vampira Catherine (ai suoi inizi di carriera di cacciatrice di vampiri)con una delle sue presunte vittime, farà faville e promette molto bene per tutti i libri a venire! Originale anche l'idea dell'origine dei vampiri (la cui progenie deriva direttamente da Caino ed Abele) e la loro tipologia, che si distacca per alcune caratteristiche dal solito stereotipo. Innumerevoli i vampiri che fanno la loro comparsa nel libro (non ci sono altri esseri fantastici), tutti oscurati dall'affascinante, dolce e sensibile Bones la cui unica pecca, però, a mio avviso è quella di avere atteggiamenti e comportamenti un po' troppo simili ad un umano.

  • User Icon

    manuela

    13/07/2011 13:59:17

    L'ho comprato per caso l'anno scorso e mi è piaciuto moltissimo, soprattutto perchè è molto divertente!!! Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Nimue76

    09/04/2011 20:50:29

    Carino,di facile lettura,ma non sono riuscita ad apprezzare i protagonisti.Forse dipende dal fatto che me ne ero fatta un'idea tutta mia leggendone in giro che poi non ha trovato riscontro nel libro.Spesso il personaggio di Bones viene paragonato al vampiro Spike della serie Buffy ma a mio parere ,capelli color platino a parte, le somiglianze non vanno oltre.

  • User Icon

    EVA

    09/03/2011 22:08:07

    Libro carino ,senza pretese...Sulla falsariga dei personaggi della Hamilton ,Cat e Bones hanno però meno carisma ...Non sopporto l'uso smodato del termine "micetta"....e la caratterizzazione dei protagonisti è alquanto superficiale...Da leggere quando non si vuole niente di impegnativo ma si cerca una rimescolata degli ormoni...

  • User Icon

    Sabry

    01/03/2011 16:10:07

    Questo primo libro della Frost è piuttosto interessante, soprattutto come trama, anche se lo stile dell'autrice non trova il mio totale apprezzamento, vuole essere molto diretto, quasi maschile...mah E i protagonisti anche se ben caratterizzati, lasciano un po' delusi circa l'evoluzione del loro rapporto.

  • User Icon

    Anna

    21/10/2010 11:53:06

    Libro carino letto in vacanza. L'uso smodato della parola micetta risulta un pò fastidioso ma la storia è piacevole e i personaggi sono caratterizzati discretamente. Quando uscirà il seguito lo prenderò sicuramente.

  • User Icon

    B139

    16/07/2010 17:02:56

    Premesso che io AMO i Vampiri, qui proprio di Vampiri neanche l'ombra, secondo me! Terribilmente noioso e assurdo. La storia del fantasma "alcolizzato" l'ho trovata di un ridicolo, che nemmeno le barzellette di serie B di una volta... Personaggi che non riuscivo a capire se interagivano o se se stavano a guardasi tra loro. Cat di un pesante che di più non si può, complessata al limite, mi ha ricordato la liceale Carrie nel film Carrie lo sguardo di Satana. Idem la madre. Di quelle povere ragazze che vivono con i complessi messi in testa dalle madri fanatiche. Bones...non mi piacciono i Vampiri cruenti (che poi è nella loro natura!), ma trovarmi davanti uno che mi chiama "tesoro" e soprattutto "micetta"...gli infilerei io un paletto nel cuore! Brutta anche la forma. Non tanto per le scene di sesso, che alla fine ci sono ovunque nei libri di Vampiri, ma proprio per come è scritto. Non ho trovato questa grande "action" e non ho visto il legame "speciale" tra Cat e Bones. Non mi ha dato nessuna emozione, se non noia e senso di fastidio i personaggi. L'ho finito solo per sapere cosa succedeva e pure saltando delle pagine. Non seguirò la saga e, per quanto mi riguarda, sono stati soldi spesi male e infatti, lo rivenderò. Qui, darà 1 come voto più basso, ma fosse per me gli darei meno di 0.

  • User Icon

    Iole

    14/07/2010 15:01:08

    E' stato veramente una sorpresa..l'ho comprato per caso vedendolo in libreria e devo dire che mi è piaciuto molto.La trama scorre veloce anche non essendo troppo sofisticata..mi è piaciuto molto il personaggio di Cat, la sua personalità..e poi Bones che dire molto affascinante...non racconto nulla del libro per non rovinare la sorpresa...lo consiglio a tutti gli appassionati di questo genere, ma non hai fans di Anna Rice!..Ho messo un 4 perchè attendo l'uscita del prossimo libro..

  • User Icon

    Annalisa

    18/05/2010 11:18:21

    Secondo il mio modesto parere, libro molto bello, scritto in modo interessante. I dialoghi mi hanno molto coinvolto, in alcuni momenti credevo di esser li con i protagonisti ed interagire con loro. La storia d'amore tra i due è sbocciata involontariamente.... ma è bellissima.. intensa.. Spero vivamente che il secondo libro venga pubblicato il più presto possibile. Consiglio con tutto il cuore di leggere questo libro.

  • User Icon

    maria

    14/05/2010 09:30:58

    Nel presente romanzo la protagonista è Catherine “Cat” Crawfield. Per metà vampiro, poichè la madre fu stuprata da un vampiro, è cresciuta nell’odio verso il padre e verso i vampiri in generale e passa le notti a cercarli e a ucciderli. Una notte ha la ventura di incontrare Bones, un vampiro con alle spalle due secoli di “non-vita” che la sconfigge con una facilità estrema. Bones appreso il perchè Cat caccia i vampiri, anzichè ucciderla si offre di addestrarla e di farla diventare sua aiutante. Anche Bones, strano ma vero, è un cacciatore di vampiri. Così in poco tempo la ragazza diverrà più forte e addestrata, e la storia di Cat e del vampiro Bones continuerà nei successivi volumi con avventure piene di azioni, svelando man mano le vicende legate al passato di entrambi e non mancherà una forte attrazione tra i due che li porterà a una intensa storia d’amore. Sembra un patto col diavolo, ma se Cat diventerà una cacciatrice di vampiri seriamente addestrata, forse riuscirà a trovare e, finalmente, uccidere il padre. Così, nonostante l’odio (e un’attrazione non voluta), accetta. Il personaggio di Bones è particolarmente riuscito (biondo, sarcastico e sensuale, oltre che letale). Così come la chimica tra i due protagonisti. Una chimica, un’attrazione, che porterà a una storia d’amore intensa, ma senza forzature e con tempi quasi “naturali”.l'ho trovato a dir poco stupendo (e io di libri ne divoro davvero tanti alla settimana soprattutto fantasy e vampireski)........davvero una bella storia e scritta anke in maniera "simpatica" soprattutto i dialoghi tra Bones e Cat....c'è poco sesso e ben descritto (per nulla volgare) e invece + azione il tutto però mescolato benissimo in modo da nn far sentire la "mancanza" del primo elemento e da non appesantire con la troppa "presenza" dell'altro elemento.Davvero bello ^^ ve lo consiglio caldamente....kiaramente può piacere a ki ama i vampiri "stuzzicanti" ed ironici......

  • User Icon

    Bruna Marzullo

    10/05/2010 11:51:02

    Si può dare il voto "0"?? Libro PESSIMO. Solo scene di sesso e linguaggio spinto. Non sono una che si scandalizza, ma in un libro cerco soprattutto una bella storia, dei personaggi carismatici e una buona dose di fantasia, visto il genere. In questo non c'è nulla. storia banale, scontata, senza nessuna buona trama. Insomma.... ve lo sconsiglio vivamente: sono soldi buttati. Anche se Fanucci pubblica cose interessanti come "Lila Black", che invece consiglio!

Vedi tutte le 16 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione