Caffè Babilonia

Marsha Mehran

Traduttore: A. Cioni
Editore: BEAT
Collana: BEAT
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 244 p., Brossura
  • EAN: 9788865591505
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 4,86

€ 9,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tasca Roberto

    24/06/2017 06:38:24

    Scritto in punta di penna, intinta in una delle sue favolose zuppe!

  • User Icon

    Ale

    23/06/2016 16:37:38

    Un libro piacevole, che scorre bene e racconta una storia tutto sommato meno leggera di quanto sembri in apparenza.

  • User Icon

    francesca

    28/01/2015 17:16:09

    Una lettura piacevole e spensierata, consigliato per rilassarsi. Di ottimo gusto. Ben riuscito il mix di profumi persiani e irlandesi.

  • User Icon

    sweetbetbet

    10/06/2013 09:36:05

    sinceramente non capisco dove sia la magia,il tema del razzismo... storiella banale,non mi ha lasciato nulla.

  • User Icon

    Biancalisa

    12/05/2012 16:48:09

    Bellissimo! Forse perché avevo proprio bisogno di leggere in libro così: scritto bene, leggero, una storia che ti tiene con gli occhi attaccati al libro finchè non l'hai finito, un libro che mostra la forza di tre sorelle e la speranza nel futuro. E poi questi profumi di cannella, spezie e acqua di rose che pare escano dal libro quando lo leggi. Proprio bello!

  • User Icon

    Roberta

    12/04/2010 11:28:04

    Romanzo leggero e gradevole sui conflitti razziali. Bello il personaggio di Marjan, forte e debole nello stesso tempo.

  • User Icon

    Luigi Delmonico

    05/03/2010 16:57:36

    Edizione (Neri Pozza) = 4. Copertina = 5 Trama = 3 Suspence = 2 Personaggi = 4 Ambientazioni = 5 Conclusione = 4 Dialoghi = 1 Cosa ti lascia = voglia di cucina orientale. Frase cult: Nonostante l'aggressività dell'aceto, i torshi riuscivano in qualche modo a sopravvivere al loro periodo di marinatura. Principale difetto: alcune volte è un po' forzato. In una parola = odoroso. Libro da leggere prima del successivo pane e acqua di rose. Ultimo libro letto: Jack il diavolo a molla.

  • User Icon

    Flavia

    26/10/2009 11:14:24

    Bellissimo da leggere in pochi giorni. Richiama molto lo stile di Joanne Harris, ma è da riconoscere un'originalità nella storia. Bello bello bello!!!

  • User Icon

    Viola

    15/09/2009 22:48:28

    Carino e passato inosservato all'uscita, l'ho riscoperto grazie al 'sequel' appena uscito (che leggerò a breve). E vero che non lascia traccia, come dicono alcuni, e che non riesce ad essere veramente incisivo, però io l'ho trovato un 'Chocolat' in salsa etnica molto piacevole e ben scritto. Superbe le ricette, bellissima l'evocazione del paesino irlandese ed pregnante l'esotismo che sprigionano le protagoniste. Sembra di avere in bocca e nel naso il sapore e profumo delle rose! Diciamo che il grosso limite del romanzo è che sa di già visto, un po' perché come dicevo ricorda troppo da vicino 'Chocolat', un po' perché è molto prevedibile. Comunque io lo consiglio vivamente, è un'ottima lettura e credo anche un bel regalo se dovete scegliere un libro!

  • User Icon

    edo

    02/07/2009 13:43:34

    sinceramente non mi è dispiaciuto. Lettura semplice, scorrevole, estiva, senza infamia e senza lode. Si percepisce la sensibilità dell'autrice che però non riesce mai ad essere incisiva, non riesce a coinvolgere il lettore, a trasmettere quella sensazione di ipnotica attrazione. Suggestive le ricette persiane per chi come me ama la cucina e ama cucinare. Un libro da lettino al mare!!

  • User Icon

    annalisa

    22/06/2009 19:04:11

    Sinceramente pensavo meglio...carino, ma non lascia traccia.

  • User Icon

    orwell

    02/06/2009 22:07:36

    sembra stupido dirlo ma è un libro da femmine. la scrittura è dolce e lieve persino nei passaggi più violenti e le continue citazioni di ricette, a volte, rendono il racconto noioso e pesante. nulla di che.

  • User Icon

    chiara171

    31/03/2009 14:49:45

    Niente di che questo romanzo persiano. Non si può dire brutto, ma non c'è niente che appassioni, non lo stile, non la trama. Passabile.

  • User Icon

    sm

    14/01/2007 12:18:35

    Semplicemente bello. Lo consiglio vivamente non solo perchè di lettura scorrevole ma anche per il fatto che c'è della magia in questo libro: la magia delle parole, dei profumi della cucina persiana... e lo dice una a chi non piace cucinare. Brava l'auttrice!!! Brava!!!!

  • User Icon

    stefania

    06/12/2006 10:52:20

    Ho appena finito di leggerlo e stasera proverò la zuppa di lenticchie rosse. L'unica cosa che non mi è piaciuta è il salto di stile. All'inizio, per raccontare la mattina di apertura del Caffè, sono occorse molte pagine, raccontando la stessa situazione dal punto di vista di diversi personaggi. Poi il romanzo è proseguito normalmente. Alla fine, negli ultimi capitoli, è riapparso il punto di vista dei vari personaggi. Non ho ancora capito se è stata una scelta dell'autrice, oppure una svista, essendo questo il suo primo romanzo. Ad ogni modo, la storia mi ha appassionato così tanto che ho finito il libro in 2 giorni.

  • User Icon

    Maunakea

    22/06/2006 18:16:29

    Pomegranate Soup, il titolo originale: Zuppa di Melagrana, fortunatamente il cambiamento di titolo italiano, di cui, come sempre non se ne capisce il motivo, almeno non muta o banalizza il fulcro di questo racconto, inframezzato da ricette di cucina persiana, davvero coinvolgente. Dolce simpatico e rilassante, un libro perfetto anche per un regalo. Lettura prettamente femminile, escludo possa interessare minimamente al sesso opposto :-) Mi ha sorpreso la giovane eta' della scrittrice, questo e' il suo primo romanzo. Attendiamo l'evoluzione di una promessa da tenere sott'occhio.

  • User Icon

    Elisa

    18/12/2005 11:28:11

    Un libro gustoso in tutti i sensi. Dopo aver finito non ho potuto fare a meno di provare a cucinare almeno 1 delle ricette comparse nel libro! :-)

  • User Icon

    Guido

    09/11/2005 09:57:24

    Bello, ben scritto e molto piacevole.Una gran bella scoperta!

  • User Icon

    Eleonora

    04/10/2005 10:17:36

    Veramente molto carino.... la storia delle tre sorelle persiane è avvincente, ma la cosa che più sorpende è che nonostante sia ambientato in Irlanda alla fine mi ha fatto venire una volgia incredibile di scoprire il mondo islamico... è infatti un viaggio fantastico attraverso i colori e i sapori della Persia.... lo consiglio!!

  • User Icon

    Nicoletta

    04/08/2005 16:02:53

    Semplicemente delizioso!!!!

Vedi tutte le 22 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione