Calendar girl. Luglio, agosto, settembre

Audrey Carlan

Traduttore: T. Albanese
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 4 luglio 2017
Pagine: 364 p., Brossura
  • EAN: 9788804677017
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Il viaggio di Mia continua. Tutto sta per cambiare. Ancora una volta

«Sapere di essere la scelta di qualcuno, la sua luce, il lieto fine di una giornata no mi dava una sensazione di potere che niente poteva oscurare. Quella luce sarebbe sempre stata lì, a splendere, e il suo amore avrebbe illuminato la strada di casa.» Il viaggio di Mia continua. Tutto sta per cambiare. Ancora una volta.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LadyAileen

    23/07/2017 14:12:06

    Calendar Girl è un singolare romanzo erotico "a puntate" che vede protagonista Mia, una ragazza di 24 anni che per saldare un debito di un milione di dollari contratto dal padre, decide di lavorare come escort per 12 mesi. Ogni mese un cliente e una città diversa. Per un anno dovrà dimenticare la sua vecchia vita di aspirante attrice e concentrarsi esclusivamente sui clienti che le verranno assegnati. Se per i primi sei/sette mesi l'abbiamo vista alle prese con i clienti che l'hanno richiesta, in questi ultimi due la storia inizia a prendere una piega più personale e drammatica (forse troppo). Il padre di Mia si aggrava, Wes scompare misteriosamente, perde un cliente ed è costretta a risarcirlo, l'uomo a cui deve i soldi la ricatta (difficile da capire perché la polizia sembra non essere mai una buona opzione.) e scopre un segreto legato alla sua famiglia. Sono ancora sicura che l'idea che sta alla base dell'intera serie era buona, peccato che sia andata sprecata così. Secondo me, bastava eliminare qualche mese e farne un unico romanzo degno di nota. Le vicende sono raccontate sempre in prima persona dal punto di vista della protagonista e lo stile è scorrevole e leggero ma nonostante la nuova piega che prende la storia, non mi ha entusiasmato più di tanto. In alcuni punti mi sono annoiata, senza contare che alcune situazioni mi sembrano esagerate o trattate in maniera un po' superficiale. Naturalmente il livello di sensualità resta molto alto anche se in questi tre mesi è un aspetto che passa un po' in secondo piano. Non so perché, ma i libri parecchio chiacchierati finiscono sempre per non entusiasmarmi come è successo ad altri.

  • User Icon

    Isa

    05/12/2016 17:25:34

    ... e adesso non si puo' non leggere come andra' a finire quest'improbabile storia ...

Scrivi una recensione