Calibano e la strega. Le donne, il corpo e l'accumulazione originaria

Silvia Federici

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mimesis
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 5,73 MB
Pagine della versione a stampa: 343 p.
  • EAN: 9788857545202
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Pochi libri ci obbligano a ripensare un intero periodo storico. Calibano e la strega è uno di questi. Ripercorrendo da un punto di vista femminista tre secoli di storia – dalle lotte contadine e i movimenti eretici del medioevo alla caccia alle streghe del XVI e XVII secolo in Europa e nel ‘Nuovo Mondo’ – il libro offre una nuova visione sintetica dei fattori che hanno portanto all’avvento del capitalismo, evocando un mondo di eventi, politiche e soggetti sociali assenti nella visione marxista della ‘transizione’ e ponendo allo stesso tempo le basi per una nuova lettura dei contemporanei processi della globalizzazione.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Artemisia 79

    15/05/2018 21:42:22

    Interessante saggio sulla figura femminile nella sua evoluzione sociale e personale.

Note legali