Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

The Call of the Wild - Jack London - cover

The Call of the Wild

Jack London

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: The Penguin English Library
Anno: 2018
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 160 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 123 gr.
  • EAN: 9780241341490
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 9,27

€ 9,76
(-5%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO INGLESE

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,76 €)

'The facts of life took on a fiercer aspect and, while he faced that aspect uncowed, he faced it with all the latent cunning of his nature aroused.' The biting cold and the aching silence of the far North become an unforgettable backdrop for Jack London's vivid, rousing, superbly realistic wilderness adventure stories featuring the author's unique knowledge of the Yukon and the behavior of humans and animals facing nature at its cruelest. The Penguin English Library - collectable general readers' editions of the best fiction in English, from the eighteenth century to the end of the Second World War.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marco

    20/07/2020 10:52:55

    Il libro contiene la novella breve 'The Call of the Wild' più tre short stories. Il tema è sempre lo stesso: rapporto tra uomo, natura e animali. La storia è carina, anche se mi aspettavo un intreccio più avventuroso. Il livello di inglese è medio-alto, lo consiglio solo a chi a un'ottima padronanza della lingua.

  • Jack London Cover

    Pseudonimo di John Griffith London, scrittore statunitense. La sua figura è una delle più singolari e romanzesche della letteratura americana: figlio illegittimo di un astrologo, cresciuto dalla madre e dal suo secondo marito John London, abbandona la scuola a 13 anni e diventa rapidamente adulto tra Oakland e San Francisco con ladri e contrabbandieri, praticando vari mestieri non sempre legali tra cui strillone di giornali, pescatore clandestino, cacciatore di foche, operaio, lavandaio, venditore porta a porta, avventuriero alla ricerca dell'oro in Klondike. Nel 1897, infatti, Jack London lasciò San Francisco per l'Alaska sulla scia della febbre dell'oro scoppiata in quegli anni. Tra mille peripezie raggiunse il Klondike, e proseguì al di là delle montagne,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi