-15%
Il campo di cipolle - Joseph Wambaugh - copertina

Il campo di cipolle

Joseph Wambaugh

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: B. Oddera
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 24 marzo 2009
Pagine: IX-477 p., Brossura
  • EAN: 9788806187125

88° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Gialli - Narrativa gialla

Salvato in 15 liste dei desideri

€ 17,85

€ 21,00
(-15%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il campo di cipolle

Joseph Wambaugh

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il campo di cipolle

Joseph Wambaugh

€ 21,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il campo di cipolle

Joseph Wambaugh

€ 21,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Los Angeles, 9 marzo 1963. Campbell e Hettinger, due agenti di pattuglia che lavorano da poco in coppia fermano un'auto sospetta. A bordo due delinquenti di piccolo cabotaggio con una lunga storia di reati e carcere alle spalle. I due criminali disarmano i poliziotti, li rapiscono e, dopo un lungo tragitto in auto sulle freeways intorno a Los Angeles, li portano in un campo di cipolle. Ed è nella polvere di una sterrata di campagna, nell'odore pungente delle cipolle, che si consuma la tragedia, tanto più atroce quanto più assurda: Campbell viene ucciso a colpi di pistola. Hettinger riesce a scappare. Nel giro di poche ore, i colpevoli vengono catturati, ma il finale della loro storia è ancora lontano e tutt'altro che consolatorio. Inizialmente condannati a morte, i due assassini affronteranno una serie di processi che, a vent'anni dall'omicidio, li porterà alla scarcerazione. Quanto a Hettinger, lascerà la polizia e trascorrerà tutta la vita in una spirale di dolore, rimorso e autodistruzione. Wambaugh racconta una vicenda vera e terribile da ex poliziotto, scrittore e profondo conoscitore della psicologia umana. Il risultato è una riflessione dolente sulle imperfezioni e i fallimenti della giustizia, e sul retaggio di sofferenze e crudeltà che accompagna ogni fatto di sangue, segnando l'esistenza dei colpevoli come delle vittime in modo irreparabile.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 8
5
3
4
2
3
3
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    And the Oscar goes to ….

    29/09/2018 09:27:24

    Piaciuti l'inizio e la fine, un po' meno la parte centrale con i dibattimenti processuali. Nel complesso un bel libro

  • User Icon

    Massimo F.

    27/08/2012 11:03:24

    Interessante, questo "docufiction". Certo le alcune similitudini con "A sangue freddo" di Capote impongono un confronto che ridimensiona decisamente la portata del lavoro di Wambaugh. In molte parti la tensione narrativa cala vistosamente e qualche slalom di troppo tra le varie storie che si intrecciano non rende la lettura del tutto lineare.

  • User Icon

    taty

    29/08/2011 11:19:04

    bel libro che fa riflettere su quella che dovrebbe essere la giustizia!!!!!!! coinvolgente soprattutto la prima parte...

  • User Icon

    Dottorgonzo

    18/03/2011 12:24:49

    La prima parte, la più spettacolare, narra le gesta criminali dei due balordi fino al tragico fatto di sangue. La seconda è dedicata alla ricostruzione della complicata vicenda processuale, dove grazie alle falle del sistema giudiziario la verità dei fatti appare stravolta e perfino rovesciata. Il risultato è la narrazione di una tragedia moderna, dove vittime e carnefici sono messi sullo stesso piano, senza possibilità di catarsi e redenzione. Un libro terribilmente crudo e terribilmente vero.

  • User Icon

    Lomax

    07/10/2009 12:53:12

    Bellissima esperienza narrativa. La prima parte è necessaria per comprendere i sentimenti che, fino alla fine, animeranno i protagonisti di questa storia e per creare con loro un rapporto empatico. Cosicché il lettore possa vivere con angoscia l'interminabile, claustrofobico viaggio verso il campo di cipolle e l'enorme sacrificio emotivo che quella notte pretenderà da chi è sopravvissuto. La seconda parte è invece una finestra molto istruttiva sul mondo giudiziario dell'epoca, le cui anomalie processuali potevano consentire anche a due criminali di tal fatta di "farla franca". L'unica nota (davvero) dolente del libro è che, riferendosi a fatti svolti 40 anni fa, avrebbe meritato una postfazione di aggiornamento, tanto più che gli eventi accaduti successivamente hanno mutato radicalmente lo scenario. Anche grazie al libro, infatti, il caso è stato riesaminato e ha portato alla revoca dell'ordine di scarcerazione di Gregory Powell. Le sue successive istanze per ottenere la libertà sulla parola sono state tutte respinte e oggi Powell è ancora in prigione: non si è mai pentito del gesto commesso. Smith è stato invece rilasciato ma successivamente è stato incarcerato numerose volte per reati legati alla droga fino al 2007, anno in cui è morto per overdose. Hettinger ha continuato la sua discesa all'inferno fino alla totale degenerazione fisica ed emotiva che, a 52 anni, lo ha portato ad un prematuro decesso.

  • User Icon

    Simone

    03/06/2009 13:45:11

    A tratti ricorda una nota serie di telefilm che affianca le indagini poliziesche ai processi in tribunale. La prima meta' e' vagamente noiosa e ripetitiva, con queste descrizioni che fanno molto Starsky & Hutch. Quando Wambaugh descrive i processi, la lettura si fa piu' coinvolgente. Arrivato alla fine, non ho potuto evitare di sorridere: nel libro si giudica quasi disumano che un processo per omicidio duri sei anni. In Italia e' la durata minima del solo primo grado...

  • User Icon

    Standbyme

    21/05/2009 10:10:49

    Una buona prosa, il profilo psicologico dei personaggi delineato con sapienza, un’esposizione degli avvenimenti veramente accaduti attinente alla verità, narrazione dura alternata a momenti dolci e sensibili. Nonostante ciò non è riuscito a coinvolgermi: non ha avuto in me l’impatto che ebbi con “A sangue freddo” a cui, con molta magnanimità, è stato paragonato. Forse è colpa mia, ma questa è la sensazione che ho avuto. Paradossalmente mi ha molto più coinvolto la breve premessa, cinque pagine scarse, scritta da James Ellroy che l’intero romanzo.

  • User Icon

    Satanik

    29/03/2009 14:43:14

    E' semplicemente fantastico, la Einaudi stà ristampando i libri di Joseph Wambaugh dopo quasi trenta anni sono finalmente disponibili di nuovo per le nuove generazioni, le sue storie di poliziotti o ex tali sono fantastiche, reali e vibranti spesso sono un vero pugno nello stomaco. da leggere...

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Joseph Wambaugh Cover

    Joseph Wambaugh è nato in Pennsylvania e ha conseguito due lauree alla scuola serale della California State College di Los Angeles, una delle quali in Letteratura inglese. Ha prestato servizio nella marina dal 1954 al 1957. Dal 1960 al 1974 ha lavorato nella polizia di Los Angeles, arrivando al grado di sergente investigatore. Nel 1974 si è dimesso dal servizio per dedicarsi alla scrittura. È stato ideatore e consulente di una memorabile serie televisiva: Sulle strade della California. Nel 1973 ha ricevuto il premio speciale della Mystery Writers of America. Presso Einaudi Stile libero sono apparsi I ragazzi del coro, da cui è stato tratto nel 1977 un omonimo film per la regia di Robert Aldrich, Hollywood Station e Il campo di cipolle, autentico long-seller negli... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali