Traduttore: S. Basso
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12 gennaio 2016
Pagine: 212 p., Brossura
  • EAN: 9788806227357
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vincenzo

    18/09/2018 17:34:23

    Il libro inizia col racconto della giovinezza di Jeremy, un orfano con un disperato bisogno di affetto, sentimento che riuscirà a trovare in June e Bernard, genitori della moglie Jenny. L'ossessione del protagonista per i genitori altrui si rispecchia in quella di June per i due cani neri che continuano a influenzare la sua vita e che sono, tra l' altro, una sorta di metafora sull’Europa nata dall’oscurità della guerra e ancora percorsa da ombre inquietanti. Altro fondamentale argomento di questo romanzo di McEwan è l' amore che univa e continua a unire June e Bernard: ripercorso da diversi punti di vista rimane però come sospeso, in modo che sia il lettore a trarne le proprie conclusioni.

  • User Icon

    vincenza

    17/09/2018 21:45:27

    Ian McEwan non mi ha mai deluso e anche questa volta siamo di fronte a un romanzo scritto divinamente, in cui ogni frase, parola, ogni minimo dettaglio è ammantato da più profondi significati che vanno oltre alla semplice storia di un amore che è stato forte ma che non ha funzionato. L'ossessione del protagonista per i genitori degli altri si rispecchia in quella di June per i due cani neri che continuano a riapparire nella sua vita, una sorta di metafora per un'illuminazione quasi divina, una sorta di epifania. L'amore che univa e continua a unire June e Bernard è indagato dai diversi punti di vista, diventa completo solo quando si hanno le tre versioni, eppure rimane in un certo senso sospeso, in modo che è il lettore a dover trarre le proprie conclusioni. Fin ora uno dei miei romanzi preferiti dello scrittore inglese.

Scrivi una recensione