Cantate - CD Audio di Johann Sebastian Bach,Andreas Scholl,Orchestra da camera di Basilea,Julia Schröder

Cantate

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Johann Sebastian Bach
Direttore: Julia Schröder
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Decca
Data di pubblicazione: 13 gennaio 2012
  • EAN: 0028947827337

€ 17,50

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
1. Aria: Ich habe genug, ich habe den Heiland
2
2. Recitativo: Ich habe genug! Mein Trost ist nur allein
3
3. Aria: Schlummert ein, ihr matten Augen
4
4. Recitativo: Mein Gott! wann kommt das schöne Nun!
5
5. Aria: Ich freue mich auf meinen Tod
6
1. Sinfonia
7
2. Arioso
8
3. Aria: "Gott soll allein mein Herze haben"
9
4. Recitativo: "Was ist die Liebe Gottes"
10
5. Aria: "Stirb in mir"
11
6. Recitativo: "Doch meint es auch dabei"
12
7. Choral: "Du süsse Liebe"
13
1. Sinfonia
14
1. Aria: "Bekennen will ich seinen Namen"
15
4. Der Schluss ist schon gemacht
16
Schlage doch, gewünschte Stunde
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Johann Sebastian Bach Cover

    Compositore tedesco.La vita: da Weimar, a Cöthen, a Lipsia. Figlio di un violinista, ricevette la prima istruzione musicale dal padre e, dopo la sua morte (1695), dal fratello maggiore. Nel 1700 entrò a far parte, come soprano, del coro di S. Michele a Lüneburg, rimanendo al servizio di quella chiesa anche dopo la muta della voce, avvenuta l'anno seguente. Nel 1703 ebbe un breve incarico a Weimar come violinista nell'orchestra ducale; pochi mesi dopo divenne organista di chiesa ad Arnstadt. Nel 1707, colpito da dure critiche perché si era assentato senza permesso e perché sottoponeva a eccessive elaborazioni l'accompagnamento dei corali, si trasferì a Mühlhausen, presso la chiesa di S. Biagio. Nello stesso anno sposò sua cugina. Nel 1708 tornò a Weimar come organista di corte. Deluso nella... Approfondisci
Note legali