Il canto degli innocenti. I canti del male. Vol. 1

Piergiorgio Pulixi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: E/O
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,23 MB
Pagine della versione a stampa: 192 p.
  • EAN: 9788866326625

€ 8,99

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una serie di brutali omicidi perpetrati da adolescenti fra i dodici e i quindici anni sta mettendo in seria difficoltà la polizia. A indagare è il commissario Vito Strega, un brillante investigatore il cui lavoro è più una missione che un mestiere. Serve infatti un suo proprio ideale di giustizia più che le regole di procedura penale. È un poliziotto filosofico, attento alla psicologia dei criminali, più che uno sbirro d’azione. Ma è anche un uomo molto tormentato che combatte tra il desiderio di giustizia e l’abbraccio del Male. I Canti del Male è una serie poliziesca composta da tredici episodi, di cui Il canto degli innocenti è il primo capitolo. Una serie ambiziosissima che racconterà un mosaico completo della malvagità in tutte le sue sfumature.
3,5
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Talisie

    07/07/2016 17:09:54

    L'idea sarebbe anche originale, ma la confezione del prodotto è piuttosto deludente, soprattutto in paragone ai romanzi precedenti. Il commissario, protagonista della vicenda, ha tutti i caratteri che ci si aspetta da un uomo dello stato amareggiato per le varie pastoie che intralciano il suo lavoro per cui va decisamente per le spicce, inanellando una serie di azioni da denuncia. Insomma, beve per dimenticare, si tormenta per la separazione dalla moglie, ha un'amicizia robusta con nonna e nipotina che abitano nel palazzo, parla con la sua gatta, intreccia una relazione che sicuramente avrà ripercussioni in un seguito prevedibile. Ecco qua il bello e maledetto che fa girare la testa a tutte, ha intuito poliziesco e si sacrifica generosamente per un collega: tutto già visto e rivisto, esposto maluccio, secondo standard talmente usurati da essere prevedibilissimi. Caro Pulixi, puoi fare decisamente di meglio.

  • User Icon

    Mara

    07/08/2015 20:18:26

    Si legge tutto di un fiato, un racconto bellissimo ed affascinante!

  • Piergiorgio Pulixi Cover

    Piergiorgio Pulixi fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui è allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato Perdas de fogu (Edizioni E/O 2008), e singolarmente il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco, inserito nel trittico noir Donne a perdere (Edizioni E/O 2010). È autore della saga poliziesca di Biagio Mazzeo iniziata col noir Una brutta storia (Edizioni E/O 2012), miglior noir del 2012 per i blog Noir italiano e 50/50 Thriller e finalista al Premio Camaiore 2013, proseguita con La notte delle pantere (Edizioni E/O 2014), vincitore del Premio Glauco Felici 2015, e Per sempre (Edizioni E/O 2015). Nel 2014 per Rizzoli ha pubblicato anche il romanzo Padre Nostro e il thriller psicologico L’appuntamento... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali