Capire le molecole. Lezioni di chimica per fisici e ingegneri

Franco Battaglia

Editore: CEDAM
Edizione: 2
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 8 giugno 2017
Tipo: Libro universitario
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788813363222
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

L’opera è un testo universitario rivolto a studenti che nel proprio programma di studi hanno un solo corso di Chimica, come accade nelle lauree in fisica o in ingegneria, corso che per questo tipo di utenti deve essere dedicato ai princìpi che guidano la molteplice fenomenologia della chimica e al perché delle cose, più che alla loro elencazione dettagliata. L’intero libro può idealmente dividersi in due parti, la prima tratta della struttura molecolare e di come essa possa essere indagata, quindi delle singole molecole; la seconda parte tratta dei sistemi macroscopici, aggregati di un numero d’Avogadro di molecole. La scienza adeguata a rendere ragione della struttura delle singole molecole e delle tecniche sperimentali per indagarla (sostanzialmente facendole interagire con radiazione elettromagnetica) è la fi sica quantistica, e ad essa è dedicato il primo Interludio. La scienza adeguata a spiegare il comportamento macroscopico dei sistemi chimici è la termodinamica, e ad essa è dedicato il secondo Interludio. Il libro è corredato di oltre 200 problemi numerici, di cui viene fornita la risposta.

€ 30,60

€ 36,00

Risparmi € 5,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

31 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Titta

    11/04/2018 09:52:09

    Concordo in pieno con la recensione che è stata pubblicata su "La Chimica & L'Industria", che è l'organo della Società di Chimica Italiana. https://www.soc.chim.it/sites/default/files/chimind/pdf/2018_1_4450_on.pdf : Capire le Molecole è un eccellente libro di chimica generale. Il libro può considerarsi dividersi in due sezioni: la prima tratta la costituzione microscopica della singola molecola, mentre la seconda studia i sistemi macroscopici. Ed è qui che si ha la vera novità del libro: ciascuna delle due parti è preceduta da un capitolo, che l’autore chiama Interludio, ove vengono esposti i principi della fisica che soggiace ai capitoli successivi: il capitolo 4 è dedicato ad elementi di quantistica e il capitolo 9 ad elementi di termodinamica. È straordinaria la capacità che ha l’autore di essere preciso, dire l’essenziale, e non lasciare nulla al caso Il secondo Interludio, e può considerarsi un trattatello di termodinamica, anch’essa presentata in modo atipico. Chiarisce una volta per tutte come correttamente interpretare l’entropia (troppo spesso liquidata come la “misura del disordine”, espressione da cui l’autore prende le giuste distanze). La costante d’equilibrio è eccellentemente introdotta per via termodinamica, che poi è l’unica via appropriata di introdurla. Gli equilibri ionici in soluzione acquosa sono trattati nel capitolo 12, in modo straordinariamente chiaro e oltremodo approfondito. Come sottotitolo il volume dichiara di contenere lezioni di chimica “per fisici e ingegneri”. Posso però garantire che di questo volume grande giovamento ne avranno anche gli studenti di chimica: esso è asciutto e mai verboso, meticoloso, e straordinariamente chiaro. Ferruccio Trifirò, Direttore Responsabile de La Chimica & L’Industria, 1 (2018).

Scrivi una recensione