Il caso dei libri scomparsi

Ian Sansom

Traduttore: C. Carcano
Editore: TEA
Collana: TEA biblioteca
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15 maggio 2014
Pagine: 309 p., Brossura
  • EAN: 9788850235735
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Israel Armstrong: mezzo ebreo mezzo irlandese, vegetariano, Nurofen-dipendente, decisamente sovrappeso ed esageratamente timido, anche se lui preferisce definirsi una Persona Altamente Sensibile. Ha una fidanzata a Londra che, dopo un solo giorno dalla sua partenza, sembra essersi dimenticata di lui. Non vede l'ora di diventare il nuovo bibliotecario dell'amena cittadina di Tundrum, Irlanda del Nord, ma... dove sono finiti i libri? 15.000 volumi scomparsi. Chi mai li avrà rubati? E perché? Ma soprattutto, ci sarà in quell'angolo di mondo dimenticato da Dio un posto decente dove poter bere un cappuccino decente e leggersi il giornale? Israel vuole risposte... Una commedia degli equivoci ironica, distaccata, dai toni surreali, con uno cast di personaggi eccentrici sullo sfondo della provincia rurale dell'Irlanda del Nord; è la prima improbabile avventura di un eroe riluttante, che inaugura una serie di romanzi scoppiettanti: le Storie del bibliobus di Tundrum.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 5,40

€ 10,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS