Casta e pura

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1981
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 18 anni
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 7,25

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 6,99 €)

Di fronte alla madre che sta morendo, un ricco nobile fa giurare alla bella e giovane figlia di rimanere nubile per non sperperare il patrimonio di famiglia, ma le esigenze della natura sono molto più pressanti.
  • Produzione: 01 Distribution, 2013
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 105 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Area2
  • Laura Antonelli Cover

    Attrice italiana. Autentico monumento della commedia italiana con venature erotiche, rappresenta a partire dalla metà degli anni ’60 l’oggetto del desiderio per eccellenza del cinema italiano. Il suo successo più clamoroso è Malizia (1973) di S. Samperi, ma lavora anche con L. Visconti (L’innocente, 1976), M. Bolognini, L. Zampa ed E. Scola, autori di rango in grado di mostrare il lato nascosto e torbido di una bellezza spesso sfruttata in film di dubbio gusto. Approfondisci
  • Fernando Rey Cover

    Attore spagnolo. Figlio di un ufficiale dell'esercito, dopo aver combattuto in Spagna nelle file dei repubblicani si avvicina al cinema come doppiatore affermandosi in breve tempo. Dopo i primi passi come comparsa, tenta ruoli di maggior spessore e raggiunge i migliori risultati diretto da registi che lo eleggono attore simbolo della loro cinematografia e grazie ai quali diventa il divo spagnolo più apprezzato all'estero. Dopo vari ruoli tra il romantico e l'ironico nei film di J. Bardem e L. García Berlanga – è, tra l'altro, la voce divina del corrosivo Benvenuto, Mister Marshall! di L. García Berlanga del 1953 – incontra lo «scandaloso» L. Buñuel realizzando un proficuo sodalizio professionale che gli procura grande popolarità: è il nobile che tenta di sedurre la nipote novizia in Viridiana... Approfondisci
  • Massimo Ranieri Cover

    Nome d'arte di Giovanni Calone, cantante e attore italiano. Cantante di successo, esordisce sul grande schermo nella parte di sé stesso nella mediocre commedia musicale La più bella coppia del mondo (1968) di C. Mastrocinque. Nel 1970 dà una convincente prova come protagonista del dramma sociale Metello di M. Bolognini, affiancato da un’ottima O. Piccolo. In pochi anni si dimostra attore valente e versatile, ma il cinema – contrariamente al teatro e alla televisione dove la sua carriera decolla – gli offre poche buone occasioni e a poco a poco se ne allontana. È un giovane malavitoso nel folcloristico Con la rabbia negli occhi (1976) di A. Margheriti e omosessuale perseguitato dai fascisti nel divertente La patata bollente (1979) di Steno. Approfondisci
Note legali