Editore: Mondadori
Edizione: 2
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine: 150 p., Brossura
  • EAN: 9788804575368
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,13

€ 5,13

€ 9,50

5 punti Premium

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Robbian

    14/05/2012 09:49:41

    Bravo Giuseppe , ma dopo aver letto " Nel nome di Ishmael " ti devo dare 3/5 . In piu' il finale lascia un po' di amaro in bocca.

  • User Icon

    andrea

    14/10/2010 15:16:44

    Davvero molto bello. Forse non ai livelli della "Pelle del drago", ma è un romanzo proprio bello e avvincente. Bravo Genna! Da leggere!

  • User Icon

    gianni

    03/09/2010 14:33:56

    Noir bellissimo. Mi ha impressionato un po’ meno del successivo “Nel nome di Ishmael” (che io invece ho letto prima di questo romanzo) ma è pur sempre di altissimo livello. A mio modesto parere Genna è forse il più grande (almeno tra i giovani) scrittore italiano, i grandiosi “Dies irae” e “nel nome di Ishamel” compensano di gran lunga la scarsissima qualità di “Italia de profundis”. Il libro in questione (“Catrame”) è coinvolgente come non mai, si legge tutto di un fiato e la prosa di Genna è fortemente evocativa, tnto che sembra di sentire gli odori, il calore, l’umidità della Milano descritta nel romanzo.

  • User Icon

    Maurizio Ricci

    01/06/2010 15:39:19

    Una doverosa ristampa per l'atto di nascita di Lopez, sinora reperibile a fatica nei "Gialli Mondadori". probabilmente la stringatezza del' volume è anche dovuta alla collana di pubblicazione originaria; il libro lascia comunque una ottima impressione e prelude al più complesso "Nel nome di Ishmael", anch'esso reperibile sia in edizione rilegata che nei "Gialli Mondadori". Voto: 3,5 / 5, arrotondato a 4 / 5 in virtù della successiva e convincente evoluzione di Genna e del suo personaggio

  • User Icon

    Steucomeback

    22/04/2009 17:12:56

    Un libro eccellente, che si legge con la pelle e con l'olfatto. Splendida quanto sordida storia, senza cadere in compiacimenti morbosi. Protagonisti veri e reali, con riferimenti alla vita attuale, politica e non, inquietante. Sapiente equilibrio tra storia e lunghezza, in una epoca che predilige i "tomi" da enciclopedia. Peccato sia un libro poco conosciuto. Molti autori avrebbero da imparare. Un convinto 4/5

  • User Icon

    Massimo F.

    31/05/2008 22:52:37

    Quando un libro riesce a far sentire quasi fisicamente al lettore tutta l’atmosfera, l’inquietudine, il disgusto che avvolgono la storia narrata, vuol dire che l’autore ha fatto bene il suo mestiere. La trama non è poi così lineare, ma Genna riesce a non perderne il filo, regalando delle descrizioni di ambienti e personaggi assolutamente credibili ed interessanti. Un bel noir: nero, appunto come il catrame….

  • User Icon

    Misterdipa

    15/04/2008 09:44:46

    Ottimo libro! Per un amante del genere è il massimo; atmosfere cupe, decrizioni ambientali che trasmettono tutto il marciume che viene accennato nel titolo! Il noir è poi reso perfetto dalla scorrevolezza della narrazione, dal rapido succedersi di eventi che trascinano il lettore dentro la storia! Forse a volte lo stile rasenta fin troppo quello di una sceneggiatura, televisiva più che cinematografica, ma è il soffermarsi sull'afa milanese e sulle sue sensazioni soffocanti che gli conferisce nel complesso un ottimo risultato narrativo.

  • User Icon

    Giuliopez

    29/03/2008 09:20:55

    è il primo libro di Genna che ho letto. Grande affresco noir di una Milano afosa e di periferia, carica di ambiguità. Lo stile di Genna è originalissimo, travolgente in alcuni punti, specie quando fa scorrere davanti al lettore i pensieri dell'ispettore Lopez, il quale è un gran bel personaggio, scaltro, duro ed amante della verità ad ogni costo

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione