Categorie

Elisabetta Fusar Poli

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VIII-386 p.
  • EAN: 9788814133954

L'opera indaga il percorso compiuto, nella seconda metà dell'Ottocento, verso l'individuazione dei modelli teorici di riferimento nell'edificazione della struttura portante della disciplina normativa per la ""conservazione dei monumenti e degli oggetti d'arte e di antichità"". Dall'Unità alla prima legge generale di tutela del 1902, è colta la progressiva emersione di uno status giuridico unitario per tali beni, fra relativizzazione del diritto di proprietà e affermazione dei ""nuovi fini"" dello Stato. Il dibattito negli ambienti politico-istituzionali, la riflessione della dottrina giuridica e gli esiti della giurisprudenza (nonché gli apporti di opinione pubblica e letteratura specializzata) concorrono a identificare tale percorso teorico e normativo, che a tratti si fa sovranazionale e che traccia la rotta per i grandi approdi normativi del ventesimo secolo.