Cavalcare la propria tigre

Giorgio Nardone

Collana: Saggi
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 23 maggio 2003
Pagine: 109 p., Brossura
  • EAN: 9788879286398
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    PsyHub

    19/09/2018 07:37:07

    Interessante libro di poche pagine da leggere e rileggere per trovare ogni volta spunti nuovi di riflessione per affrontare con il giusto atteggiamento la quotidianità. Brevi testi che creano immagini vivide e suggestive nelle quali ritrovarsi per capirsi maggiormente e, a volte, star meglio attraverso spunti che Nardone trae dalla tradizione greca dell'astuzia, dall'arte cinese della guerra e dall'arte retorica della persuasione.

  • User Icon

    Gianfri

    03/11/2009 14:15:04

    Buon libro, ma deve essere considerato una specie di bozza rispetto al libro in cui Giorgio Nardone parla più approfonditamente delle logiche non ordinarie (paradosso, contraddizione e credenza) e riprende ciascuno dei 13 stratagemmi compresi in questo libro inserendo ciascuno di essi in una o due logiche non ordinarie dando anche delle applicazioni, non solo cliniche. Il libro di cui sto parlando è "Solcare il mare all'insaputa del cielo", una lettura imperdibile per tutti quelli cui piace il pensiero strategico di Giorgio Nardone.

  • User Icon

    Antonio

    22/11/2008 13:12:02

    Offre una bella e ampia panoramica sull'affascinante argomento senza approfondire troppo o essere prolisso. Ti guida in una selezione molto curata dall'autore la quale deve essergli costata molto vista la vasta narrativa offerta dai campi toccati. Nonostante la brevità riesce anche ad essere pratico con molti esempi di applicazione dei stratagemmi che comunque lascia sgombero il campo delle infinite applicazione per chi se ne volesse cimentare una volta acquisiti i principi fondamentali ben descritti. Ottimo anche per chi volesse poi dedicarsi ad ulteriori letture più lunghe e approfondite però ora con molta più cognizione.

  • User Icon

    maurizio '.mau.' codogno

    27/08/2007 10:20:51

    Si sa che il pensiero filosofico orientale, soprattutto quello antico, è al giorno d'oggi di moda. Ci si lancia così anche lo psicoterapeuta Giorgio Nardone con questo smilzo libretto che come sottotitolo recita "gli stratagemmi nelle arti marziali ovvero come risolvere problemi difficili attraverso soluzioni semplici". Mah. Di arti marziali in pratica non se ne parla, le soluzioni saranno "semplici" ma i tredici consigli mi sembrano tanto un modo come un altro di fare massime pseudozen. Per i curiosi, i consigli sono: Solcare il mare all'insaputa del cielo; mentire dicendo la verità; partire dopo per arrivare prima; intorbidire le acque per far venire a galla i pesci; se vuoi drizzare una cosa, impara prima come storcerla di più; circolare contro lineare, lineare contro circolare; uccidere il serpente col suo stesso veleno; spegnere il fuoco aggiungendo la legna; far salire il nemico in soffitta e poi togliere la scala; creare dal nulla; lo stratagemma del trucco svelato; cambiare costantemente rimanendo gli stessi; vincere senza combattere. Il tutto è preceduto da tre capitoletti che spiegano quali sono le arti da seguire: la Metis (astuzia), dove tra l'altro scopriamo che nella filosofia platonica "fede religiosa e scienza si sovrappongono l'una all'altra sacrificando la saggezza al dogma" e che la biblioteca di Alessandria "venne data alle fiamme dai Cristiani che la ritenevano sacrilega"; la guerra (da evitare per quanto possibile); e la persuasione. Qualcosa di interessante lo si trova anche, ma bisogna spulciare bene.

  • User Icon

    monia

    01/11/2005 17:18:27

    Trovo che il libro sia alla portata di tutti in quanto l'ho trovato scritto in modo molto semplice, scorrevole nella lettura e molto interessante. La difficiltà maggiore penso sia di trovare il modo di applicare gli stratagemmi consigliati ma penso anche che con un pò di pazienza, pratica e soprattutto volontà si possano ottenere molti risultati, se non altro per migliorare la nostra qualità della vita.

  • User Icon

    Mario

    18/07/2005 11:55:44

    "utile" dal punto di vista teorico. Utilissimo dal punto di vista pratico. Non mi aspettavo niente eppure ho trovato molto di più.

  • User Icon

    danilo

    28/06/2005 12:23:56

    un libro interessante e piacevole che mostra come la sagezza orientale sia applicabile in psicologia per la risoluzione dei problemi,comunque per meglio approfondire consiglio la lettura dei 36 stratagemmi di gianluca magi.

  • User Icon

    Carmelo Naselli

    23/02/2004 18:30:22

    "utile" dal punto di vista teorico, inutile dal punto di vista pratico. Mi aspettavo di più.

  • User Icon

    luciana

    18/11/2003 23:26:50

    Mi hanno particolarmente colpita nella loro leggerezza,l'applicabilità immediata degli stratagemmi esplicitati,dove la creatività del lettore la fa da padrone,molto divertente!

  • User Icon

    Angela

    13/10/2003 13:44:44

    Mi aspettavo veramente di meglio, soprattutto perché l'autore si occupa di psicologia strategica per mestiere! La solita aria fritta e rifritta e alla fine del libro non ti resta quasi niente.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione