Traduttore: R. Casalini
Editore: Bompiani
Edizione: 4
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 9 febbraio 2005
Pagine: 261 p., Brossura
  • EAN: 9788845233586
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 4,32
Descrizione
Il protagonista di questo romanzo, il medico Martin Philips, scopre che nel centro medico in cui lavora, giovani donne con pap test anomali, ricoverate per accertamenti, manifestano sintomi di lesioni cerebrali e muoiono. Nell'obitorio dell'ospedale, Martin ha la sconcertante rivelazione che nelle scatole craniche dei cadaveri il cervello non c'è più. Per porre fine a un simile obbrobrio si trova a rischiare molto di più di una promettente carriera. Anche la vita.

€ 4,32

€ 8,00

4 punti Premium

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Seby Flavio Gulisano

    19/06/2018 22:00:22

    Uno dei pochi libri dove alla fine mi sono commosso...che dire, in ogni sua opera, Robin Cook mi sorprende sempre più e stavolta sono arrivato veramente fino alle ultime pagine senza intuire chi c'era dietro tutta questa storia terrificante. Leggere alla fine del libro la nota dell'autore e la bibliografia è stato agghiacciante quasi quanto il romanzo. Due cose da far notare però le avrei: la prima è per il traduttore, "i TAC" si sarebbe dovuto tradurre "le TAC". La seconda è invece per Robin: è vero che bisogna spiegare alla gente le cose basilari della medicina ma non avrei fatto fare la figura dell'ignorante al dott. Martin Philips che non conosceva la colposcopia e il desossi-glucosio radioattivo!

  • User Icon

    dany

    02/02/2012 07:32:38

    tra i prissimi romanzi d Robin. sta molto sul linguaggio tecnico. con i successivi libri s è migliorato. e d molto...

  • User Icon

    lei fang

    14/10/2010 15:28:18

    di cook lessi febbre,bellissimo libro, leggendo questo devo dire però che non lo trovato proprio bellissimo,il libro si svolge lentamente e poi il finale troppo affrettato,linguaggio un pò davvero troppo tecnico ma tutto sommato comprensibile,mi è piaciuto molto l'aspetto umano dei dottori,e i loro annedoti di esami passati :)

  • User Icon

    Judith

    12/02/2006 15:12:15

    Linguaggio molto tecnico, anche troppo forse, pensavo di aver ricevuto la laurea ad honorem in medicina dopo averlo letto! Non l'ho trovato molto entusiasmante, sinceramente, però il fatto che in passato gente priva di scrupoli abbia davvero utilizzato persone innocenti come cavie per i loro esperimenti da molto a riflettere. Consigliato agli studenti di medicina o a chiunque si interessato al funzionamento del cervello.

  • User Icon

    Giuseppe

    30/12/2005 16:07:53

    Non c'è dubbio, secondo me, che i primi libri di Cook siano diversi e, per molti aspetti migliori, di quelli più recenti... Leggete Coma, Cervello e L'Ombra del Faraone e ditemi se, per voi, sono stati scritti dallo stesso autore di, non so, Invasion, Shock, La cavia.

  • User Icon

    Valeria

    02/08/2005 08:51:20

    Non è sicuramente il libro tra i più riusciti di Robin Cook, ma sicuramente c'è in giro di peggio.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione