Chantecler. Piéce en quatre actes en vers représentée pour la premiére fois à Paris, au Théâtre de la Porte Saint Martin, le 7 Février 1910

Edmond Rostand

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Pierre Lafitte
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1910
Pagine: 4-267 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560020075030

€ 40,00

Venduto e spedito da Galleria Gilibert

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Paris, Pierre Lafitte, In-4° (304x210mm), pp. (4), 267, elegante legatura editoriale di gusto liberty in m. pelle verde con titolo e fregi floreali al dorso, testa di gallo impressa in oro a sbalzo in medaglione al centro del piatto titolo oro e fregi a secco. Antiporta a colori con figura di gallo ("Je chante clair") disegnata da Guillonnet. Numerose illustrazioni a colori e in b.n. n.t. e f.t. di Tattegrain, Devambez, Guillonnet, Orazi, Georges Scott. Ottimo esemplare. Edizione contemporanea all'originale (l'originale era stata edita da Fasquelle). La piéce era stata rappresentata per la prima volta al Theatre de la Porte Saint-Martin di Parigi il 7 febbraio 1910. In questa favola drammatica il gallo "Chantecler" (come nel "Roman de Renart") é il simbolo delle virtù e dei difetti del popolo francese. "Oeuvres completes illustrées de Edmond Rostand". Cfr. Dizionario Bompiani delle Opere, II, 211.
  • Edmond Rostand Cover

    (Marsiglia 1868 - Parigi 1918) drammaturgo francese. Nella sua opera, che riprende i modi del dramma romantico in versi, spicca il Cirano di Bergerac (Cyrano de Bergerac, 1897), abile e fortunata ricostruzione romanzesca di un’epoca suggestiva e di una personalità bizzarra e patetica: esso costituì una reazione vitalistica alle opacità pessimistiche del realismo e alle evanescenze del simbolismo realizzando un felice incontro tra naturalismo e utopia fantastica. Tra gli altri testi di R. ricordiamo La principessa lontana (La princesse lointaine, 1895), trasposizione scenica della vita di Jaufré Rudel; L’aiglon (1900) e Chantecler (1910), una commedia allegorico-satirica vagamente ispirata al Romanzo di Renart. Approfondisci
Note legali